Crotone-Milan 0-2: in Serie A comandano i rossoneri

CROTONE-MILAN ULTIME NEWS – Senza Zlatan Ibrahimović, ci pensano Franck Kessié e Brahim Díaz a decidere Crotone-Milan allo stadio ‘Ezio Scida’ Ora l’Europa

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Crotone-Milan Kessié

Crotone-Milan 0-2: decidono Kessié e Brahim Díaz

 

CROTONE-MILAN ULTIME NEWS – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha commentato l’esito del match Crotone-Milan, gara valida per la 2^ giornata del campionato di Serie A 2020-2021.

Crotone-Milan: rossoneri ok anche senza Ibra … e Rebić

 

Il Diavolo di Stefano Pioli si è imposto in trasferta, 0-2, pur privo della sua stella Zlatan Ibrahimović, fermato dal coronavirus. Un match, Crotone-Milan, in cui i rossoneri sono stati anche costretti a rinunciare ad Ante Rebić. Il croato, infatti, si è procurato una lussazione del gomito sinistro. I successivi esami hanno scongiurato la frattura, ma resta il fatto che il Milan, in attacco, continua ad avere seri problemi numerici.

Crotone-Milan 0-2: Kessié, il gigante, per il gol del vantaggio

 

Fortunatamente per il Diavolo, però, ciò non ha impedito di raccogliere tre punti allo stadio ‘Ezio Scida‘ pur non facendo numeri d’alta scuola. Bene Davide Calabria, Simon Kjaer, Theo Hernández e Hakan Çalhanoglu, ha addirittura giganteggiato Franck Kessié. Proprio l’ivoriano, su calcio di rigore nel finale della prima frazione di gioco, ha sbloccato il risultato. In apertura di ripresa, poi, il gol del raddoppio del Milan.

Crotone-Milan: Brahim Díaz per il raddoppio. Ora si va in Portogallo

 

Lo ha siglato, con un movimento da vero e proprio centravanti, il fantasista Brahim Díaz. Prima rete in Italia per lo spagnolo giunto in prestito dal Real Madrid. Adesso il Milan guarderà con più fiducia alla trasferta di giovedì in Portogallo. I rossoneri saranno di scena in casa del Rio Ave per il playoff di Europa League, ultimo step prima di approdare alla fase a gironi della competizione.

Milan in Europa con il morale alle stelle

 

Secondo la ‘rosea‘, il morale della truppa di Pioli è quello giusto per affrontare una partita che potrebbe rivelarsi la più importante della stagione. Tanto sul piano economico, quanto sul piano psicologico per una squadra che sta maturando. Il Milan si presenterà all’appuntamento con un Brahim Díaz convincente nei movimenti e dotato di tanta qualità; con la concretezza della difesa, che ha in Simon Kjaer il suo baluardo; con Theo Hernández sempre più potente, nonostante non abbia ancora segnato.

Allo ‘Scida’ di Crotone bene anche Tonali

 

E Sandro Tonali, il colpo del calciomercato estivo rossonero, che si è trovato a suo agio per più di un’ora al fianco di Kessié. Bene così, Milan: è soltanto l’inizio. QUI LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy