Coppa Italia – Verso Milan-Spal: tra i pali tocca ad Antonio Donnarumma

Coppa Italia – Verso Milan-Spal: tra i pali tocca ad Antonio Donnarumma

Con Gigio fuori causa per infortunio, toccherà al fratello Antonio Donnarumma giocare in Coppa Italia in occasione di Milan-Spal: fu l’eroe del derby 2017

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Domani pomeriggio, alle ore 18:00, si giocherà a ‘San SiroMilan-Spal, sfida valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2019-2020. Non giocherà la partita (saltando, probabilmente, anche quella successiva in campionato, sempre in casa, contro l’Udinese), il portiere titolare della formazione di Stefano Pioli, ovvero Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma.

Il numero 99, infatti, ha riportato, nel finale di gara alla ‘Sardegna Arena‘ di Cagliari, una contrattura al retto femorale della coscia sinistra. Chi giocherà, dunque, tra i pali della porta rossonera in Milan-Spal? ‘La Gazzetta dello Sport‘ questa mattina in edicola non ha dubbi: spetterà al fratello più grande di Gigio, Antonio Donnarumma, classe 1990, a scendere in campo.

Il Diavolo, infatti, pur avendo già acquistato ed ufficializzato l’esperto estremo difensore bosniaco Asmir Begović, giunto per rimpiazzare Pepe Reina, ceduto in prestito all’Aston Villa, dovrebbe puntare su Antonio Donnarumma in quanto l’ex Stoke City e Chelsea svolgerà soltanto oggi il primo allenamento con il gruppo al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA) alle dipendenze di Pioli.

Antonio Donnarumma, giunto al Milan nell’estate 2017 dall’Asteras Tripolis, nell’ambito della complesso operazione del rinnovo di contratto del fratello Gigio e gratificato da un contratto fino al 30 giugno 2021 per uno stipendio di un milione di euro netto a stagione, ha finora giocato una sola gara ufficiale con la maglia rossonera. Ironia della sorte, anche in quella circostanza si trattava di una sfida di TIM Cup.

Era il 27 dicembre 2017 ed il Milan di Gennaro Gattuso, sull’orlo della crisi e reduce da un periodo nero con due sconfitte consecutive tra Hellas Verona (0-3) ed Atalanta (0-2 a ‘San Siro‘) in campionato: Milan-Inter, derby di Coppa Italia deciso dai supplementari da un guizzo di Patrick Cutrone, fu ‘griffato’ anche da Donnarumma senior, che evitò, in un paio di occasioni, il vantaggio nerazzurro, in particolare opponendosi alla grande su João Mário.

In attesa di Begović, dunque, e del ritorno di Gigio, il Milan può stare tranquillo perché, tra i pali, ha il suo talismano. Intanto, però, già si parla del possibile sostituto tra i pali in vista della prossima stagione. Per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy