Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Calciomercato Milan – André Silva, eterno incompiuto: non tornerà rossonero

André Silva, attaccante del Milan in prestito all'Eintracht Francoforte (credits: GETTY Images)

André Silva è in prestito biennale all'Eintracht Francoforte. Il suo destino è legato a quello del croato Ante Rebic. Non si rivedrà a Milanello

Daniele Triolo

"CALCIOMERCATO MILAN - L'edizione online de 'La Gazzetta dello Sport' ha dedicato un approfondimento ad André Silva, classe 1995, centravanti portoghese che, la scorsa estate, si è trasferito in prestito biennale dal Milan all'Eintracht Francoforte nell'ambito della trattativa che ha portato il croato Ante Rebic a compiere il percorso inverso, in direzione Milano.

"La 'rosea' ha sottolineato come André Silva sia un eterno incompiuto: se il pupillo di Cristiano Ronaldo giocasse sempre come nelle prime partite che disputa con la sua nuova maglia dopo un trasferimento, probabilmente sarebbe definito un campione. Il suo rendimento, poi, va drasticamente calando con il passare del tempo e il lusitano finisce presto la benzina.

"La stagione trascorsa in Germania non ha fatto eccezione, esattamente come gli era successo l'anno precedente in Spagna, al Siviglia: inizio ottimo, con 3 gol consecutivi tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre 2019, rifilati a Borussia Dortmund, Union Berlino e Werder Brema. Poi, un infortunio al tendine d'Achille, qualche panchina, tante prestazioni negative e, dall'epoca, un solo altro gol in Bundesliga, segnato a febbraio contro l'Augsburg.

"André Silva, ad onore del vero, si è ripreso tra febbraio e marzo, in concomitanza con il cambio di modulo in casa Eintracht ed il passaggio al 4-2-3-1, con la doppietta segnata al RB Salisburgo in Europa League e le reti in Coppa di Germania contro RB Lipsia e Werder Brema, per un totale di 8 reti in 26 gare con la maglia delle 'Aquile' di Adolf Hütter, ma tutto questo non può bastare.

"L'Eintracht Francoforte non sembra essersi follemente innamorato di lui, ma dovrebbe tenerlo in organico anche alla scadenza del prestito biennale, con il Milan, che, al contrario, si terrà un Rebic del quale il popolo rossonero si è invaghito nei primi mesi del 2020. La valutazione di entrambi i calciatori è di 25 milioni di euro: cifra sostenibile che, forse, verrà vista al ribasso, anche a causa del stop al calcio per il coronavirus, il quale, di fatto, condizionerà anche il prossimo calciomercato.

"La sensazione, comunque, è che André Silva difficilmente rimetterà piede a Milanello e, pertanto, la sua esperienza rossonera potrebbe dirsi conclusa con 10 gol in 41 gare nella stagione 2017-2018 tra Serie A, Europa League e Coppa Italia. ASSALTO DEL DIAVOLO A SANDRO TONALI: CLICCA QUI PER I DETTAGLI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso