Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic, tutto nel weekend

Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic, tutto nel weekend

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – I rossoneri attendono entro domenica il sì di Zlatan Ibrahimovic alla proposta di rinnovo. Si va verso l’attesa fumata bianca

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, si intravede il traguardo per la delicata questione del rinnovo di contratto di Zlatan Ibrahimovic con il Milan per la stagione 2020-2021. Ma manca ancora qualche ‘step’.

Il lavoro dei giorni scorsi, ha evidenziato la ‘rosea‘, ha portato a sostanziali progressi. Il Milan, infatti, ha alzato la propria offerta, originariamente di 5 milioni di euro più bonus ‘tradizionali’, con difficoltà media per il conseguimento, a 6 milioni di euro più bonus molto più facili da raggiungere.

I contatti di ieri sono serviti ad avvicinare ulteriormente le parti. I rappresentanti di Ibra hanno cominciato a maturare l’idea di scendere dalla richiesta di ingaggio di 7 milioni di euro, ma chiedono garanzie. E mettono ancora dei paletti. L’entourage del giocatore ritiene che i 6 milioni di euro sono la base per arrivare, con i premi, a 7.

Per la società rossonera, invece, i 6 milioni di euro sono il traguardo finale. Ed oltre non si andrà. Si sta lavorando sui dettagli, ma l’impressione, per ‘La Gazzetta dello Sport‘, è che ci si stia avvicinando alla meta finale. La distanza è sempre meno netta e non è detto che i lavori odierni non portino allo scatto decisivo.

Questo, almeno, è l’auspicio di tutti. Ibrahimovic tiene duro sui soldi, ma è consapevole di come non ci siano soluzioni alternative al Milan. I contatti, quindi, sono destinati ad intensificarsi ulteriormente nelle prossime ore. Zlatan, nel frattempo, dopo le vacanze tra Costa Azzurra e Costa Smeralda, è volato qualche giorno in Svezia, laddove ha sempre preso le decisioni più importanti sul suo futuro.

L’obiettivo del Milan è di avere Ibra a Milanello lunedì, il giorno del raduno dei rossoneri di Stefano Pioli, con la firma sul contratto per la stagione che sta per cominciare. Dall’area sportiva milanista, sebbene vi sia la consapevolezza di come manchino alcuni passaggi prima della fumata bianca, filtra ottimismo.

La macchina organizzativa è pronta a scattare non appena verrà registrato uno scatto anche nella trattativa. Negoziato che si chiuderà senza squilli di tromba, gite in elicottero o arrivo di Mino Raiola a ‘Casa Milan‘ ma, presumibilmente, al telefono con un successivo scambio di documenti. IL DIAVOLO PIOMBA SU BRAHÍM DÍAZ: LEGGI LA NOSTRA NEWS >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy