Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic: vuole essere trattato da totem

Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic: vuole essere trattato da totem

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Il club rossonero e Zlatan Ibrahimovic non arretrano dalle rispettive proposte economiche per il prolungamento del contratto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha ricordato come, a cinque giorni dal raduno del Diavolo a Milanello, l’attaccante svedese Zlatan Ibrahimovic non abbia ancora prolungato il suo contratto con il Milan per la stagione 2020-2021.

Presentarsi con l’autografo di Ibra sul nuovo accordo, ha evidenziato la ‘rosea‘, sarebbe la maniera migliore per ricominciare a fare sul serio per il Milan. Un nuovo inizio senza Zlatan, invece, raffredderebbe a prescindere gli entusiasmi: il nuovo matrimonio potrebbe essere fatto più avanti, ma sarebbe un peccato non sfruttare la ‘scia esaltante’ degli ultimi mesi.

Domanda ed offerta, per ora, non sono lontanissime, ma neanche così tanto vicine, perché ognuna delle parti non sembra avere intenzione di cedere. Ibrahimovic, come noto, ha chiesto uno stipendio di 7,5 milioni di euro netti per l’annata che sta per iniziare; il Milan arriva a 6 compresi i bonus. È una questione di principio: Ibrahimovic è il totem rossonero e da tale vuole essere trattato.

Intanto, lo svedese ha fatto da testimonial per il lancio sia della prima sia della terza maglia del Milan per la stagione 2020-2021. Segno, tangibile, di quanto a ‘Casa Milan‘ guardino con ottimismo al felice esito della vicenda rinnovo. QUASI FATTA, INTANTO, PER L’ARRIVO DI UN TOP PLAYER IN ROSSONERO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy