Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic: telenovela conclusa

Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic: telenovela conclusa

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Zlatan Ibrahimovic firmerà fino al 30 giugno 2021 e sarà il calciatore più pagato dell’intera rosa rossonera. L’analisi

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola ha spiegato come la telenovela dell’estate rossonera si sia finalmente conclusa. Zlatan Ibrahimovic ha accettato la proposta di rinnovo del contratto da parte del Milan e, nelle prossime ore, sbarcherà in Italia per siglare il nuovo accordo con il club di Via Aldo Rossi, valido fino al 30 giugno 2021.

Milan, torna Ibrahimovic

 

Ibrahimovic, pertanto, si rimetterà presto a disposizione del tecnico Stefano Pioli, a Milanello, per preparare al meglio una stagione, la 2020-2021, che si preannuncia lunga e ricca di impegni per il Diavolo. A partire dalla disputa del terzo turno preliminare di Europa League, in programma giovedì 17 settembre. Ibra si è preso qualche giorno in più di vacanza rispetto ai compagni: è stato con la sua famiglia e presto riabbraccerà anche quella rossonera.

Milan, lo stipendio di Ibrahimovic

 

Dopo un mese intenso di trattative, Ibrahimovic ha trovato la quadratura del cerchio con il club di Via Aldo Rossi sull’ingaggio. Il totem scandinavo percepirà 7 milioni di euro netti, senza bonus, con il Milan che, essendo partito da una proposta di 5 milioni di euro più bonus ha dovuto alzare sensibilmente la propria offerta pur di confermare Zlatan in organico. Tutto questo è stato possibile sfruttando il Decreto Crescita, in materia di sgravi fiscali, che consente al Milan di iscrivere a bilancio, al lordo, una cifra più bassa e sostenibile rispetto lo ‘standard‘.

Contratto pronto: sarà il più pagato

 

Il contratto di Ibrahimovic, ha evidenziato il ‘CorSport‘, è quasi pronto ed è al vaglio di avvocati e fiscalisti per redigerlo nel miglior modo possibile. Ibra ha spinto molto per essere il calciatore più pagato della rosa. Una questione di riconoscenza, certo, per aver sospinto il Milan di Pioli verso la qualificazione in Europa League, ma anche e soprattutto di status. Si sente il calciatore più forte della rosa e ha voluto dimostrarlo anche dal punto di vista salariale. Con la conferma di Pioli e di Ibra, dunque, viene data continuità al progetto rossonero che tanto bene promette dal post-lockdown.

Compagni e mister fremono per Ibrahimovic

 

Pioli non vede l’ora di riavere Ibrahimovic a Milanello. E lo stesso pensano i suoi compagni, che hanno subissato lo svedese di messaggi su WhatsApp. Ad Ibra non resta che preparare la valigia e tornare a Milano. Alle porte una stagione che dovrà riportare il Diavolo, guidato da Zlatan, nell’olimpo delle grandi del calcio italiano e quindi in Champions League. MILAN FORTE SU SANDRO TONALI: ECCO LA SITUAZIONE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy