Calciomercato Milan – Diavolo corto in difesa. Ma i prezzi sono alti …

Calciomercato Milan – Diavolo corto in difesa. Ma i prezzi sono alti …

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – I rossoneri necessitano assolutamente almeno di un difensore centrale di livello. Le amichevoli hanno evidenziato il problema

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Stefano Pioli Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Tre gol subiti da Novara e Monza. La difesa del Milan, in queste due prime uscite amichevoli, si è dimostrata tutt’altro che impermeabile. Certo, sta giocando una retroguardia rabberciata, priva di molti titolari. E, a livello numerico, carente di elementi.

Pioli ha gli uomini contati in difesa

 

Questo, secondo il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, è il cruccio maggiore del tecnico rossonero, Stefano Pioli. Tra dieci giorni, a Dublino (Irlanda), il Diavolo dovrà sfidare lo Shamrock Rovers per il secondo turno preliminare di Europa League e dovrà farlo senza capitan Alessio Romagnoli, senza Mateo Musacchio e, sulla fascia destra, senza Andrea Conti.

Milan, Milenković è la prima scelta

 

Pioli avrà le scelte quasi obbligate, anche in virtù del fatto che, finora, dal mercato, non sono arrivati i rinforzi auspicati per il pacchetto difensivo. L’obiettivo primario del Milan, per il quotidiano romano, è Nikola Milenković, classe 1997, centrale serbo della Fiorentina. I viola, però, non intendono fare sconti ai rossoneri: vogliono 40 milioni di euro e non contemplano lo scambio di cartellini con Lucas Paquetá.

Milan, alternativa Fofana. Costa tanto anche lui

 

Operazione, dunque, momentaneamente in stand-by. L’alternativa risponde al nome di Wesley Fofana, classe 2000, centrale francese del Saint-Etienne che nella passata stagione ha disputato due partite in Europa League con ‘Les Verts‘. Il club transalpino, però, spara alto per il suo giovane gioiello: vuole non meno di 30 milioni di euro. I negoziati, quindi, rischiano di essere difficili esattamente come sono per Milenković.

Nelle amichevoli test per gli uomini a disposizione

 

Un innesto in difesa, però, per il Milan andrà fatto e la società sicuramente interverrà. Anche sul finire del mercato, in vista del campionato. Intanto, però, per le successive amichevoli contro Vicenza (mercoledì) e Chievo (sabato), il Diavolo dovrà testare gli elementi attualmente a disposizione, da Simon Kjaer a Matteo Gabbia, passando per Léo Duarte, Davide Calabria e Gabriele Bellodi.

Milan, Pioli vuole 17-18 titolari

 

La speranza di Pioli è che, presto, possa avere a disposizione quei 17-18 titolari che ha auspicato sul finire della scorsa stagione. E dopo aver messo a posto il centrocampo con Sandro Tonali e (forse) Tiémoué Bakayoko, ora Paolo Maldini e Frederic Massara dovranno impegnarsi per sistemare adeguatamente anche la difesa.

QUI LE ULTIME DAL PORTOGALLO SU UN GIOVANE TALENTO ACCOSTATO AL MILAN >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy