Calciomercato Milan – Un amico per Rebic: parte l’assalto a Jovic

MERCATO MILAN – Luka Jovic, centravanti serbo che fa panchina al Real Madrid, potrebbe tornare a giocare in coppia con il croato come nell’Eintracht

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Luka Jovic Real Madrid

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito da ‘Sport Mediaset‘, nell’attuale lista degli attaccanti del Milan, l’unico certo, al momento, di rimanere è il croato Ante Rebic. Quindi, tanto vale trovargli un compagno di reparto a lui gradito. Ecco perché Ivan Gazidis, amministratore delegato rossonero, avrebbe alzato il telefono, in questi giorni, per sondare il Real Madrid in merito la situazione di Luka Jovic.

Jovic, classe 1997, centravanti serbo arrivato alla ‘Casa Blanca‘ nell’estate 2019 per ben 60 milioni di euro, aveva giocato per due stagioni in coppia con Rebic in Germania, nella fila dell’Eintracht Francoforte: nei due anni di comune militanza, Jovic aveva segnato ben 36 gol in 75 partite tra campionato e coppe con le ‘Aquile‘ di Adolf Hütter, imponendosi come uno dei bomber più promettenti dell’intero panorama calcistico europeo.

Il Real Madrid, che in questa stagione ha visto svalutarsi moltissimo Jovic, sarebbe contento di far partire il serbo in prestito. Una formula, questa, che il Milan del fondo Elliott Management Corporation ha dimostrato di gradire davvero poco. Ma, in un mercato che sarà condizionato dalla crisi economica generata dalla pandemia da coronavirus, potrebbe anche rivelarsi quella perfetta per gli uomini mercato del Diavolo.

Jovic non piace soltanto al Milan: lo vuole l’Inter, nel caso di cessione di Lautaro Martínez; lo cerca l’Arsenal, piace anche al Napoli. Ma l’idea rossonera è quella di riunire Jovic con Rebic in maglia rossonera. Ed il serbo avrebbe già dato anche il suo assenso di massima al trasferimento. Andranno, però, delineati i dettagli dell’eventuale operazione tra le società e, logicamente, quelli, molto importanti, per il contratto del giocatore.

Jovic, attualmente, è sotto contratto con le ‘Merengues‘ fino al 30 giugno 2025 e, a Madrid, guadagna 5 milioni di euro netti a stagione. Cifra alta per il tetto salariale a cui il Milan si atterrà per il prossimo futuro. Quindi bisognerà sedersi a un tavolo e trovare la quadra. Ma la suggestione, perché di questo si tratta oggi, è interessante. E l’operazione va seguita con grande attenzione. QUESTE LE ULTIME SUL POSSIBILE RINNOVO DI CONTRATTO DI GIGIO DONNARUMMA >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy