Calciomercato Milan – Musacchio ai titoli di coda: 3 anni di chiaroscuro

MERCATO MILAN – Col contratto in scadenza nel 2021, l’avventura di Mateo Musacchio al Milan potrebbe essere vicina ai titoli di coda

di Alessio Roccio, @Roccio92
Mateo Musacchio Milan

CALCIOMERCATO MILAN – L’arrivo di Simon Kjaer prima e l’emergere del talento di Matteo Gabbia poi, hanno in qualche modo minato il rapporto tra il Milan e Mateo Musacchio. Il difensore centrale argentino, classe 1990, da gennaio in poi, complici anche alcuni acciacchi fisici, ha perso il posto da titolare a fianco del capitano rossonero Alessio Romagnoli, e ora il club di via Aldo Rossi si interroga sul suo futuro.

In questi 3 anni al Milan, Musacchio ha ricoperto il ruolo di titolare solamente nelle ultime due stagioni, poiché il primo anno era la prima riserva di Romagnoli e Bonucci. L’argentino ha sempre avuto un rendimento costante, senza troppe sbavature da ricordare, ma anche vero che probabilmente da lui ci si aspettava qualcosa in più. Arrivato nell’estate del 2017 dal Villarreal per una cifra importante – 18 milioni di euro – Musacchio è una richiesta esplicita di Vincenzo Montella. Dal tecnico campano, però, sarà allenato solo qualche mese, prima che quest’ultimo venisse esonerato in favore di Rino Gattuso.

Con l’addio di Bonucci diviene titolare della retroguardia rossonera. Stacco di testa, rapidità nelle chiusure e fisicità importante sono le caratteristiche che contraddistinguono il gioco di Musacchio. In tutto, fino ad oggi, 73 presenze e 2 reti all’attivo, ma all’orizzonte un futuro lontano da Milano. Il suo contratto in scadenza nel 2021 lo metterà in estate di fronte ad un bivio: rinnovo o cessione.

Vedendo, tuttavia, il modo in cui si è deteriorato ultimamente il rapporto col club, è altamente probabile che l’argentino – 30 anni il prossimo 26 agosto – opti per la seconda opzione. Il Milan potrebbe mantenere un difensore di esperienza in rosa, ma è chiaro che, ad oggi, tra rinnovare il contratto a Musacchio e riscattare a 2,5 milioni Kjaer sceglierebbe certamente la seconda. E allora per il numero 22 rossonero sembra destinato a cercarsi una nuova squadra, magari in Liga dove è cresciuto calcisticamente e trovato le migliori fortune con la maglia del Villarreal. Ad oggi il Valencia pare la squadra più interessata, con il Milan che punta ad incassare almeno una decina di milioni.

Intanto, il Milan potrebbe fare sul serio per Memphis Depay, ma solo ad una condizione>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy