Verso Ludogorets-Milan: Borini nel tridente, panchina per Çalhanoğlu

Verso Ludogorets-Milan: Borini nel tridente, panchina per Çalhanoğlu

Fabio Borini dovrebbe rilevare il nazionale turco come esterno sinistro d’attacco nel 4-3-3 che Gennaro Gattuso schiererà domani in Bulgaria

Domani sera, alle 19:00 ora italiana, il Milan di Gennaro Gattuso sarà di scena a Razgrad contro il Ludogorets per la gara d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Secondo l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport – Stadio’ per quanto concerne la formazione iniziale si va verso l’utilizzo dal 1′, nel tridente d’attacco, di Fabio Borini, in gol domenica scorsa contro la Spal, al posto del nazionale turco Hakan Çalhanoğlu.

Confermato l’impiego di Jesús Suso, mentre André Silva dovrebbe vincere il ballottaggio con Patrick Cutrone per il ruolo di centravanti. In difesa, favoriti Davide Calabria e Ricardo Rodríguez per giocare sulle fasce, mentre in mezzo al campo il dubbio di Gattuso è relativo al ruolo di regista: la spunterà Lucas Biglia o Riccardo Montolivo? Sicuro del posto, invece, l’ivoriano Franck Kessié, che sarà squalificato domenica in campionato contro la Sampdoria.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bojinov: “Gattuso nuovo Mourinho. Ma in questo Milan giocherei anche io”

Gattuso come Sarri: il suo Milan costruito su otto ‘fedelissimi’

Ludogorets, due mesi senza gare ufficiali ma solo amichevoli

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy