Suso resta intoccabile, da esterno o seconda punta

Suso resta intoccabile, da esterno o seconda punta

Suso cambia ruolo, leggermente. Con il 3-5-2 lo spagnolo dovrà agire più centralmente, ma per Montella resta un imprescindibile. I dettagli.

È stato tra i giocatori più importanti dello scorso campionato e dell’avvio di questo. Adesso Suso sarà “costretto” a cambiare vita, cambiando ruolo. Finora lo spagnolo ha agito sempre da esterno nel 4-3-3, posizione che ne ha esaltato le doti. Con il passaggio al 3-5-2, invece, Suso dovrà agire quasi da attaccante. Non sarà una vera punta, ovviamente. Lo spagnolo giocherà leggermente più arretrato e spostato sulla destra, come piace a lui, in una sorta di 3-4-2-1. Per Vincenzo Montella, comunque, resta intoccabile.

Oggi, contro l’Udinese, per Suso sarà l’esordio dal primo minuto con questo nuovo sistema di gioco. Finora, infatti, aveva giocato solo la parte finale del match contro l’Austria Vienna, che però gli era bastata per trovare un bellissimo gol. Anche perché finora il Milan ha giocato solo giovedì con la difesa a tre, a parte il match di ritorno con lo Shkendija, in cui però sono scese in campo quasi solo le riserve. Come detto, Suso sarà comunque libero di trovare la propria posizione ideale, nel vivo del gioco rossonero, scrive Tuttosport.

Non sarà facile, ovviamente. Lui, abituato a muoversi da puro esterno, adesso si ritroverà imbottigliato nel traffico delle vie più centrali. Sarà quasi una seconda punta o un trequartista. Starà a lui riuscire a trovare la posizione giusta. Al suo fianco, contro l’Udinese, ci sarà Nikola Kalinic, alla prima da titolare in campionato. Sarà, dunque, un duo inedito. Si tratta, comunque, di giocatori che hanno come dote il gioco di squadra, caratteristica molto amata da Montella.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Suso seconda punta: la sfida di Montella

Montella: “Il 3-5-2 non è un problema per Suso”

Suso-Bonaventura e Calhanoglu in campo? Si può, ma…

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy