Suso-Bonaventura e Calhanoglu in campo? Si può, ma…

Suso-Bonaventura e Calhanoglu in campo? Si può, ma…

Ecco come immagina il Milan la Gazzetta dello Sport. Un modulo un po’ azzardato ma attuabile magari contro un piccola

Commenta per primo!
Milan-Shkendija Suso Borini Bonucci

Spazio alla qualità. Questo potrebbe essere lo slogan che accompagnerebbe il contemporaneo utilizzo di Calhanoglu, Suso e Bonaventura. Secondo La Gazzetta dello Sport potrebbe essere un’ipotesi affascinante e percorribile, ma al momento Montella ha in mente cose diverse. Schierare ora una formazione che abbia come interni di centrocampo Calhanoglu e Bonaventura e davanti Suso alle spalle di un attaccante, o come seconda punta, sarebbe abbastanza azzardato, soprattutto in fase di non possesso. Più facile invece pensare a un 3421 o a un 4231, ma anche qui Montella per ora non si sbilancia. Adesso. Perchè in futuro chissà: contro una piccola potrebbe essere un esperimento interessante e attuabile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy