Milan, il nuovo leit-motiv: dualismo tra Donnarumma e Reina

Milan, il nuovo leit-motiv: dualismo tra Donnarumma e Reina

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma e Pepe Reina: l’uno giovane, l’altro esperto. L’uno titolare, l’altro leader: entrambi si contenderanno il posto da titolare

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport – Stadio’ ha sottolineato come, in un’estate di mercato che ha coinvolto molti portieri, che hanno cambiato squadra a cifre folli, quali Alisson Becker (dalla Roma al Liverpool) e Kepa Arrizabalaga (dall’Athletic Bilbao al Chelsea), sia rimasto fermo al suo posto, ovvero tra i pali della porta del Milan, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma.

Al di là delle classiche, consuete voci che, di tanto in tanto, l’hanno accostato talvolta all’una talvolta all’altra squadra, Donnarumma ha vissuto un’estate piuttosto serena: ha preso il diploma di ragioniere, e, soprattutto, è rimasto al Milan nonostante il suo agente, Mino Raiola, premesse, magari all’inizio, per un suo trasferimento in un’altra società. Tuttavia, l’arrivo ai vertici del Milan del fondo Elliott Management Corporation, il conseguente licenziamento di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, sostituiti da Leonardo e Paolo Maldini, hanno ‘allentato’ le pressioni del manager italo-olandese in merito un possibile addio del 19enne portiere.

Questo nonostante, va detto, il PSG resti sempre, vigile, sullo sfondo, malgrado abbia già tre portieri potenzialmente titolari in organico (Gianluigi Buffon, Alphonse Areola e Kevin Trapp) e il Milan non accetti offerte inferiori ai 50 milioni di euro per privarsi di Donnarumma. Nel caso andasse via, Donnarumma potrebbe, però, essere sostituito tra i pali dal nuovo acquisto del club di Via Aldo Rossi, il portiere iberico José Manuel ‘Pepe’ Reina, classe 1982, prelevato a parametro zero dal Napoli e messo sotto contratto fino al 30 giugno 2021. Nel caso rimanesse, invece, per il ‘CorSport’, in casa rossonera si aprirebbe un nuovo leit-motiv stagionale, quello del dualismo tra i due gli estremi difensori.

Partirebbe titolare Donnarumma, ma qualcuno è pronto a scommettere sulle capacità di Reina di soffiargli il posto: l’uno, Gigio, è giovane; l’altro, Pepe, esperto. L’uno, Donnarumma, caratterialmente a volte un po’ fragile; l’altro, Reina, un leader carismatico. Sarà, sicuramente, un bel compito per l’allenatore Gennaro Gattuso quello di gestire due portieri così forti ma così diversi. Per Reina si erano aperte, prima dell’affare Kepa, le porte del Chelsea, dove avrebbe ritrovato Maurizio Sarri, ma ha deciso di restare al Milan per giocarsi le sue chance in rossonero. Ai posteri, ed al campo, l’ardua sentenza. Intanto, però, c’è chi il Milan potrebbe lasciarlo a momenti: clicca qui per le ultime di mercato!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy