Gazzetta – Donnarumma ora capisce che è meglio chiudere con il Milan

Gazzetta – Donnarumma ora capisce che è meglio chiudere con il Milan

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma si sarebbe convinto a lasciare i rossoneri nel corso della prossima sessione estiva di trattative: il punto della situazione

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Parlando della situazione particolare che sta vivendo, al momento, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma in casa Milan, ‘La Gazzetta dello Sport’ in edicola questa mattina ha ricordato come la scorsa estate, anche nel periodo più ‘caldo’ della sua vicenda di mercato e di contratto, dalla sponda Donnarumma era sempre filtrato ottimismo sulla sua permanenza in rossonero.

Alla fine, il suo desiderio venne esaudito. Ora, però, dopo una stagione per niente semplice, il 19enne portiere del Milan, secondo la ‘rosea’, sarebbe stanco. Stanco, soprattutto, che ogni suo intervento, dentro e fuori dal campo, durante e dopo le partite, venga vivisezionato. Le pressioni sono tante, e c’era da aspettarselo visto che prende 6 milioni l’anno e le attenzioni, logicamente, aumentano: ecco perché ora Donnarumma starebbe riflettendo seriamente su cosa sia giusto fare per il suo futuro, ascoltando adesso prima la mente e poi il cuore.

Per ‘La Gazzetta dello Sport’ lui si sentirebbe ancora rossonera, ma avrebbe capito di non poter piacere a tutti e che, pertanto, sarebbe meglio essere rimpianto anziché criticato. Questa sarebbe la nuova convinzione che si starebbe facendo spazio nella mente di Donnarumma, anche alla luce dell’ingaggio, da parte del Milan, di un portiere importante come Pepe Reina il quale, dopo 36 giornate su 37 titolare nel Napoli, non avrà di certo intenzione a sedersi in panchina per guardare giocare il più giovane collega.

Motivi per cui, a differenza di quanto accaduto nell’estate 2017, questa volta Donnarumma sarebbe intenzionato ad ascoltare eventuali offerte senza dare troppo peso alla “voce del cuore”. Ora Gigio ha le spalle più larghe, e non avrebbe di certo paura di una nuova esperienza, magari all’estero, per lasciarsi alle spalle polemiche e veleni. L’idea di giocare la Champions League, ha concluso ‘La Gazzetta dello Sport’, lo affascina, e gli sarebbe piaciuto farlo con il Milan, ma la favola del Donnarumma rossonero non dovrebbe purtroppo concludersi così.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Atalanta-Milan, secondo la stampa Donnarumma è ancora colpevole

Donnarumma-Curva Sud: il retroscena della maglia rifiutata

L’opinione – “Donnarumma non sereno? Colpa di Raiola”

Donnarumma, è rottura con i tifosi: maglia rigettata al mittente

Milan: Kalinic e Donnarumma sicuri partenti in estate

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy