Donnarumma-Curva Sud: il retroscena della maglia rifiutata

Donnarumma-Curva Sud: il retroscena della maglia rifiutata

Gigio Donnarumma alla fine di Atalanta-Milan ha lanciato la sua maglia verso i tifosi rossoneri ma nessuno l’ha raccolta. Il portiere ha accusato il colpo

di matteotesta

Sembra proprio che il rapporto tra Gianluigi Donnarumma e la frangia più accesa del tifoso rossonero sia ormai talmente lacerato da non poter più essere ricucito. I supporters non gli perdonano il rapporto fin troppo stretto con il procuratore Mino Raiola e le due papere in Coppa Italia contro la Juventus sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Come riporta l’edizione odierna del ‘Corriere della Sera’, lo strappo definitivo è arrivato nel post partita di Atalanta-Milan. Il portiere si è avvicinato al settore ospiti per lanciare la maglia verso gli ultrà milanesi ma i capi della Curva Sud hanno vietato al resto del pubblico di raccoglierla. Donnarumma a quel punto si è diretto nello spogliatoio evidentemente turbato dall’episodio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Donnarumma, è rottura con i tifosi: maglia rigettata al mittente

Mirabelli: “Donnarumma patrimonio da tutelare. Incedibile? Dipende”

Milan: Donnarumma e Kalinić sicuri partenti in estate

Gattuso: “Non mi è sembrato un errore di Donnarumma. Tifosi, non fischiate Kalinic”

L’opinione – “Donnarumma l’erede di Buffon? Ci vorranno anni per saperlo”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy