Milan: Donnarumma e Kalinić sicuri partenti in estate

Milan: Donnarumma e Kalinić sicuri partenti in estate

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma e Nikola Kalinić sarebbero i giocatori destinati a lasciare il Milan nel corso della prossima sessione di calciomercato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ieri sera, al termine di Atalanta-Milan, gara terminata 1-1 e che ha garantito l’approdo dei rossoneri in Europa League, Gennaro Gattuso, tecnico milanista, ha pubblicamente difeso sia Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, reo di un’ulteriore indecisione sul gol del pareggio orobico dopo le due papere commesse nella finale di Coppa Italia contro la Juventus, sia Nikola Kalinić, autore di una discreta partita all’Atleti Azzurri d’Italia ma ormai inviso a gran parte della tifoseria del Milan.

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’ oggi in edicola, però, nonostante la stregua difesa del tecnico calabrese, tanto Donnarumma quanto Kalinić sarebbero stati giudicati, ai vertici di Via Aldo Rossi, quali sicuri partenti nel corso della prossima sessione estiva di calciomercato. Il portiere classe 1999, come noto, piace sempre, tanto, al PSG, ma bisognerà vedere se poi tale interesse si concretizzerà in un’offerta economica che accontenterà il club rossonero: il sodalizio francese, infatti, attende, così come il Milan, il responso UEFA sul Fair Play Finanziario e, visti gli acquisti di Neymar (222 milioni) e Kylian Mbappé (180 milioni), l’organismo internazionale potrebbe anche limitare o bloccare il mercato dei parigini.

Discorso diverso per Kalinić: pagato 25 milioni di euro la scorsa estate alla Fiorentina, non ha mai convinto (appena 5 gol stagionali, tutti in Serie A) e verrà rimesso sul mercato. Piace nella Bundesliga tedesca, nel campionato russo (in particolare allo Spartak Mosca) e nella Chinese Super League: anche i proventi della sua cessione verranno riutilizzati dal Milan per acquisire un altro attaccante per il 2018-2019.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, brodino per l’Europa: ultimi 90′ decisivi per l’accesso diretto ai gironi

Pagelle Atalanta-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Gattuso: “Non mi è sembrato un errore di Donnarumma. Tifosi, non fischiate Kalinić”

Bonucci: “Pensavo ad una stagione diversa. Donnarumma diventerà un grande”

Europa League, Milan: per il sesto posto può bastare un pareggio

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy