Cessione Milan: è mistero sulle autorizzazioni del governo cinese

Cessione Milan: è mistero sulle autorizzazioni del governo cinese

Sino-Europe Sports continua a lavorare per il passaggio di proprietà del Milan. Il problema principale resta di natura burocratica

Vi abbiamo già parlato delle rassicurazioni arrivate, nelle ultime ore, da parte di Sino-Europe Sports a Fininvest per quanto riguarda la solidità della cordata che dovrebbe rilevare il Milan e che avrebbe convinto Fininvest a concedere un’eventuale proporoga (ancora ufficialmente non richiesta ndr) per il closing. Il vero problema, sottolinea “La Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina, rimangono i tempi burocratici e l’autorizzazione da parte del governo cinese per l’esportazione di capitali. Secondo la Rosea per ottenere tutte le firme necessarie servirebbero 100 giorni e via libera di tre differenti autorità. A questo punto, però, nessuno sembra sapere con certezza a che punto siano i lavori.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Niang non rinnova: due squadre provano lo sgambetto al Milan

Paletta a Milan TV: “Con Montella pochi volti tristi. Ora sappiamo cosa fare”

Bacca: L’agente si sbilancia e dalla Francia arrivano novità importanti

SEGUICI SU:

Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy