Caso Kessie-Bakayoko, Milan stupito dalle parole di Gravina

Caso Kessie-Bakayoko, Milan stupito dalle parole di Gravina

Ieri il presidente della FIGC Gabriele Gravina è intervenuto per denunciare l’episodio Kessie-Bakayoko avvenuto sabato sera: il Milan è stupito

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – In attesa di capire come si pronuncerà oggi il giudice sportivo – potrà prendere 3 strade possibili – riguardo l’episodio che ha visto protagonisti Kessie e Bakayoko nel concitato finale di gara contro la Lazio di sabato sera, il Milan è rimasto stupito ieri per le dichiarazioni del presidente della FIGC Gabriele Gravina.

Il presidente federale ha fatto coro alle parole di Giorgetti del giorno prima, indicando come i due centrocampisti del Milan debbano essere squalificati per il loro gesto. Il club rossonero – secondo fonti molto vicine – sarebbe rimasto molto stupito dalla posizione ferrea presa da figure così importanti del mondo del calcio il giorno prima della sentenza. La sensazione è che si stia ingigantendo nei toni una provocazione deprecabile ma non tale da giustificare tanta enfasi. Ieri sera ha parlato anche il Ministro degli Interni Matteo Salvini: ecco cosa ha detto>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy