Panchina Milan, ritorno di Gattuso possibile ad una sola condizione

Panchina Milan, ritorno di Gattuso possibile ad una sola condizione

Gennaro Gattuso, dimessosi lo scorso maggio dalla panchina del Milan, potrebbe tornare in rossonero soltanto qualora si verificasse uno scenario improbabile

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANGennaro Gattuso, che si era dimesso lo scorso mese di maggio dalla panchina del Milan, potrebbe tornare ad allenare i rossoneri? Sì, a patto, però, che si verifichi una condizione. Ovvero che saltino due su quattro tra Paolo Maldini, Zvonimir Boban, Frederic Massara e Ivan Gazidis, in rigoroso ordine di priorità e non alfabetico, sintesi di rapporti nulli con il tecnico calabrese.

Questa l’opinione del ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola che ha sottolineato come, nel caso di esonero di Marco Giampaolo per un risultato ed una prestazione non soddisfacenti in Genoa-Milan di domani sera, i rossoneri si trovino in mano una mini-lista di potenziali sostituti che non convince. Detto di Gattuso, infatti, va considerato come Andriy Shevchenko, per ora, non si liberi dalla Nazionale Ucraina, mentre Claudio Ranieri è stato scartato e Rudi Garcia comprende troppi punti di domanda.

L’allenatore, probabilmente, più indicato per allenare questo Milan al posto di Giampaolo, secondo il quotidiano romano, sarebbe Luciano Spalletti, ex Roma e Inter: per scoprirne i motivi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy