Tuttosport – I dubbi di Areola: via dal PSG solo per Champions e Premier

Tuttosport – I dubbi di Areola: via dal PSG solo per Champions e Premier

Alphonse Areola, classe 1993, inserito dal PSG nella trattativa per arrivare a Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, non sarebbe convinto della soluzione Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Come noto, il PSG sta cercando di acquistare, dal Milan, il portiere Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, classe 1999, titolare da quattro stagioni dei pali della porta rossonera. Sul piatto, il cartellino di Alphonse Areola, classe 1993, titolare della porta del PSG nelle ultime due stagioni, ed un conguaglio di 20 milioni di euro, per una valutazione, complessiva, del cartellino di Donnarumma fissato a 50. Una cifra che, ad oggi, non soddisfa il Milan, il quale vuole una parte più cospicua in contanti. La trattativa dovrebbe andare avanti anche nelle prossime settimane. A quanto pare, infatti, non vi sono vincoli imminenti per chiuderla.

Il discorso dello scambio, però, si è arricchito dei molteplici dubbi manifestati da Areola: in primis, l’estremo difensore transalpino non è stato avvisato da Leonardo di essere stato inserito nella trattativa per Donnarumma. In più, il giocatore ha un ingaggio molto pesante (7 milioni di euro netti l’anno) che, di fatto, andrebbe a cozzare con l’idea del Milan di abbassare il monte stipendi in ottica Fair Play Finanziario (FFP) UEFA. Inoltre, Areola avrebbe remore ad andare in una squadra che non disputerà la Champions League, manifestando, oltretutto, una predilezione per la cessione in Premier League, qualora fosse messo in condizione di salutare Parigi e la Francia. Intanto, è in arrivo a Milano il difensore Theo Hernández: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy