Pagelle Spezia-Milan, i voti del CorSport: Calhanoglu senza idee

Le pagelle di Spezia-Milan, gara della 22^ giornata di Serie A, terminata 2-0 al ‘Picco’. Brutta partita dei rossoneri, che hanno perso meritatamente

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pagelle, Rassegna Stampa - I voti di Corriere dello Sport (Grafica)

Spezia-Milan 2-0: le pagelle del ‘Corriere dello Sport’

 

2-0, al ‘Picco‘, dello Spezia sul Milan e adesso il primato nella classifica di Serie A, per i rossoneri, è davvero a rischio. Vediamo, dunque, nelle pagelle il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, voti e giudizi dei calciatori del Diavolo dopo questo brutto match.

Pagelle Spezia-Milan, il ‘migliore’ in campo

 

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, voto 6: “Parata decisiva, d’istinto, su Saponara. Poi un’uscita da vecchio libero fuori area. Nel secondo tempo lo infilano due volte senza colpe”. Sufficienza, voto 6, anche per Simon Kjær e Fikayo Tomori, entrato nella ripresa proprio al posto del danese.

Pagelle Spezia-Milan, il giudizio sul mister

 

Stefano Pioli, voto 4,5: “Capolista messa sotto, letteralmente schiacciata sotto ogni aspetto: tattico, atletico e perfino tecnico. Un solo dato: zero tiri nello specchio della porta”.

Spezia-Milan,  ci hanno provato i subentrati

 

Voto 5,5, poi, a due giocatori entrati in campo nella ripresa. Uno è Soualiho Meïte (“Subito contagiato dalla mollezza del Milan: esce in ritardo sul gol di Bastoni”) e l’altro è Mario Mandžukić, che ha provato a farsi notare con un colpo di testa.

Pagelle Spezia-Milan, tre calciatori mediocri

 

Voto 5, dunque, per il capitano Alessio Romagnoli (“Agudelo lo trascina lontano dalla linea, l’assist per il gol di Maggiore è suo …”), Franck Kessié (“Non ha ritmo, non ha forza, non ha idee”) e Zlatan Ibrahimović (“Nessun contributo concreto ad una squadra per la prima volta in crisi di gioco”).

Pagelle Spezia-Milan, inizia il baratro …

 

Voto 4,5, quindi, per Diogo Dalot (“Dalla parte di Saponara, va in crisi”), Theo Hernández (“Si fa portare via la palla da Agudelo sul secondo gol”) e Ismaël Bennacer (“Titolare dopo due mesi, non può avere il passo dei giorni migliori”).

Pagelle Spezia-Milan, quante prestazioni indecenti

 

Voto 4, infine, per Alexis Saelemaekers (“Un solo spunto in tutta la partita”), Rafael Leão (“Vago come solo lui sa esserlo quando non entra in partita”) e Hakan Çalhanoğlu (“Senza brillantezza, senza smalto, senza idee. Prestazione disastrosa, è il peggiore in campo. Ricci lo cancella”). Maldini, caccia ad un top player da 40 milioni! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy