Coronavirus, Suso: “Musacchio solo in casa, famiglia tornata in Spagna”

Coronavirus, Suso: “Musacchio solo in casa, famiglia tornata in Spagna”

Jesus Suso oggi ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di AS nella quale ha parlato anche dell’ex compagno al Milan Mateo Musacchio rimasto solo

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Mateo Musacchio Milan

NEWS MILANJesus Suso ha raccontato la sua quarantena domiciliare causa Coronavirus, parlando dell’ex compagno al Milan Mateo Musacchio. I due calciatori sono rimasti amici, chiaramente.

Suso rivela che Musacchio è solo in casa a Milano, senza la compagna Irene e i figli: “La famiglia di Musacchio, ad esempio, è partita per la Spagna una settimana fa e lui è rimasto da solo. Nessuno immaginava che avrebbe avuto un tale impatto. In Spagna la sanità è ottima. A Milano non hanno posto nemmeno per i malati, questo è critico”.

Musacchio sta seguendo i consigli sulla quarantena domiciliare, nonostante non ci siano stati – fortunatamente – casi di positivi al CoVid-19 nel Milan o nel Genoa, ultima squadra affrontata in campionato. Merito al difensore argentino, che nonostante abbia moglie e i due gemelli piccolissimo lontani, sta rispettando l’isolamento nella propria abitazione. Abbiamo comunque chiesto una conferma al diretto interessato, che al momento non ha risposto. Situazione di quarantena che invece non hanno affatto rispettato altri calciatori, soprattutto della Juventus.

Intanto Suso, nell’intervista completa, non risparmia anche qualche frecciatina al Milan >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy