Calhanoglu, ora o mai più: l’ultima occasione si chiama Rangnick

MILAN NEWS – Hakan Calhanoglu, centrocampista offensivo del Milan, ha l’ultima occasione per dimostrare chi è veramente. Rangnick è un suo grande estimatore

di Renato Panno, @PannoRenato
Calhanoglu Milan

MILAN NEWS – Il Milan è ormai pronto alla rivoluzione: Ralf Rangnick è ormai pronto ad approdare al Milan alla fine di questa stagione. Nelle ultime ore il suo accostamento rossonero si è farcito di elementi che lo portano sempre più verso il club di Via Aldo Rossi. Questa sarà l’ennesima rivoluzione tecnica e, molto probabilmente, anche societaria, perché il tedesco potrebbe arrivare al Milan per ricoprire il ruolo di manager moderno, capace di occuparsi sia della gestione campo che delle questioni di mercato.

Rangnick starebbe già lavorando sotto traccia, indicando alla società i profili a lui congeniali e quali no. L’acquisto di Pierre Kalulu è stato condotto da Paolo Maldini, ma è un arrivo che è molto vicino alla sua idea di calcio. Il quasi ex Lipsia sposa in pieno il progetto giovane di Ivan Gazidis avendo lavorato sempre con profili di questo genere nel corso della sua carriera. Il Milan ha una rosa già giovanissima, che dovrà essere puntellata al meglio per il prossimo anno. Ci sarà sicuramente qualche partenza e diversi arrivi, ma su un giocatore Rangnick non ha mai avuto dubbi: Hakan Calhanoglu.

Il turco, arrivato al Milan nel 2017, è un pupillo del ‘Professore’ che ha spesso tentato di portarlo con sé al RB Lipsia, sempre con scarsi risultati. Adesso i due lavoreranno insieme al Milan, un sodalizio che rappresenta l’ultima occasione per Calhanoglu di far vedere di che pasta è fatto. Dall’inizio della sua avventura rossonera, infatti, il centrocampista avanzato ha spesso indispettito i tifosi del Milan per le sue prestazioni, che sono arrivati a fischiarlo spesso e volentieri. E’ indubbio che le qualità tecniche ci siano, ma serve anche il giusto atteggiamento per tirarle fuori. Per il momento Calhanoglu ha dimostrato poche volte di essere da Milan, adesso dovrà prendere l’ultimo treno Rangnick per meritarsi una conferma.

Intanto novità importanti, tutt’altro che positive, per la difesa del Milan >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy