Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Sampdoria-Milan 1-2: “La vittoria del gruppo” | Serie A News

Franck Kessié (centrocampista AC Milan) esulta per il suo gol su rigore in Sampdoria-Milan (Serie A 2020-2021) | AC Milan News (Getty Images)

SAMPDORIA-MILAN ULTIME NEWS - Il Diavolo di Stefano Pioli passa, 1-2, anche sul campo della Sampdoria e consolida il suo primato in vetta alla classifica

Daniele Triolo

Sampdoria-Milan 1-2: il commento del 'Corriere della Sera' al match

"SAMPDORIA-MILAN ULTIME NEWS - L'allievo Stefano Pioli supera il maestro Claudio Ranieri. Così il 'Corriere della Sera' oggi in edicola ha sintetizzato, al massimo, la sfida Sampdoria-Milan, terminata 1-2 per i rossoneri al 'Luigi Ferraris'.

"Settima vittoria consecutiva in trasferta per il Milan in campionato, comprese due dello scorso torneo, come Nils Liedholm nel 1964 e dietro soltanto a Fabio Capello che, nel 1993, era arrivato a 9. Il Diavolo di Pioli tenta, dunque, la fuga in vetta alla classifica prima di Natale.

"Attualmente, i rossoneri vantano 5 punti di vantaggio sull'Inter e 6 su Juventus e Napoli. Non è stato un Milan scintillante quello di 'Marassi', orfano di Simon Kjær, Ismaël Bennacer, Rafael Leão e Zlatan Ibrahimović. Ha giocato una partita con pazienza, sofferenza e cinismo.

"Ma l'ha portata a casa lo stesso, grazie al calcio di rigore trasformato da Franck Kessié ed alla rete segnata da Samu Castillejo, entrato in campo appena 34'' prima. La Sampdoria di Ranieri ci ha messo l'anima, ha spesso costretto il Milan sulla difensiva e, nel finale, ha provato a riaprire il match con Albin Ekdal, ma è stato troppo tardi.

"Il Milan 'verde' (22 anni e 10 mesi l'età media degli interpreti in campo) ha gestito bene i momenti brutti del match, confermando di essere una squadra tosta. È da Scudetto? Lo dirà il campionato. Certo, 8 vittorie nelle prime 10 giornate aumentano senza dubbio l'autostima nel gruppo di Pioli.

"È stata, questa, infatti, la vittoria del gruppo. Il Milan ha saputo sopperire alle assenze comandando comunque il gioco ed è riuscito anche a non risentire della prestazione in chiaroscuro di Hakan Çalhanoğlu, di quella incolore di Brahim Díaz e di un Ante Rebić ancora troppo macchinoso in area di rigore.

"Diavolo sempre più lanciato e Pioli è il suo condottiero. Calciomercato Milan, Pioli ha scelto il difensore per gennaio. Vai alla news >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso