Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-VERONA

Milan-Verona 3-2, Giroud: “Io e un Milan così pronti per vincere”

Olivier Giroud (attaccante AC Milan) ha parlato così al termine di Milan-Verona 3-2 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Olivier Giroud, attaccante rossonero, ha parlato al termine di Milan-Verona 3-2, partita dell'8^ giornata della Serie A 2021-2022

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, parlando di Milan-Verona 3-2, ha posto l'attenzione sulla prova di Olivier Giroud, classe 1986, centravanti che rientrava ieri da titolare nel cuore dell'attacco del Diavolo. Giroud, il cui ruolino in carriera è di assoluto rispetto (238 gol in 539 partite con i club, più 46 reti con la Francia), ha contribuito al riscatto del Milan nella ripresa.

Su cross di Rafael Leao, al 59', il suo colpo di testa ha battuto Lorenzo Montipò per il gol del momentaneo 1-2. Ha di fatto, avviato la rimonta del Milan sul Verona, concretizzatasi nell'ultimo quarto di gara. Sono già 3 le reti di Giroud in maglia rossonera, finora, tutte segnate a 'San Siro': prima di questo importantissimo sigillo, c'era stata la doppietta contro il Cagliari ad agosto.

Al termine di Milan-Verona, Giroud ha parlato e sottolineato quanto segue. "Sto bene, la mia schiena sta meglio. Sono quasi al 100%, diciamo al 90, ho aspettato tanto questo momento ed ora voglio fare solo bella figura ed aiutare la squadra a vincere. Mi sento sempre meglio. In queste settimane ho sentito grande frustrazione. Ora sono felice, corro negli spogliatoi a gioire con i miei fratelli".

Giroud ha proseguito così nel post-partita di Milan-Verona 3-2: "Ho grande energia ed entusiasmo: vogliamo dimostrare alla Serie A che siamo pronti per provare a vincere. Dopo il primo tempo sapevo che la partita non era finita. Dovevamo solo mettere in campo più carattere". Una curiosa statistica, nella serata in cui Zlatan Ibrahimovic ha toccato quota 100 gare nella massima serie con il Milan, ha quindi riguardato il bomber transalpino.

In occasione di Milan-Verona, infatti, Giroud ha messo a segno il suo terzo gol nelle prime due gare casalinghe giocate con i rossoneri. Dalla stagione 1994-1995, la prima dell'era dei tre punti a vittoria, l'impresa era riuscita soltanto a Oliver Bierhoff, Alexandre Pato, Mario Balotelli e Carlos Bacca. L'ex Arsenal e Chelsea, ad ogni modo, ha chiosato con quella che suona essere come una precisa volontà.

"Ibra è un grandissimo attaccante: spero di giocare ancora tante volte con lui". Non resta che aspettare, Olivier. Milan, pazzesco colpo di mercato dal Liverpool? Le ultime news >>>

tutte le notizie di