Milan-Verona 2-2: i numeri della partita di Ibrahimovic | Serie A News

MILAN-VERONA ULTIME NEWS – Zlatan Ibrahimovic, in occasione di Milan-Verona, ha messo a segno il suo 8° gol in campionato: è il capocannoniere in Serie A

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Milan-Verona 2-2: Ibrahimovic protagonista della sfida

 

MILAN-VERONA ULTIME NEWS Zlatan Ibrahimovic, classe 1981, è stato il protagonista di Milan-Verona 2-2, ieri sera a San Siro. L’attaccante svedese ha centrato, di testa, un incrocio dei pali. Poi ha gettato al vento un calcio di rigore, tirando il pallone in curva. Quindi, aveva fornito l’assist per il gol al 90′ di Davide Calabria: palla, però, toccata con la mano e quindi rete annullata. Infine, al 93′, su cross di Brahim Díaz, di testa Ibrahimovic ha fissato il risultato finale del match contro gli scaligeri.

La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha ricordato come Ibrahimovic abbia segnato, nell’occasione, il suo 8° gol in questo campionato, dopo le doppiette contro Bologna, Inter e Roma e la rovesciata contro l’Udinese. Il numero 11 di Malmö è l’attuale capocannoniere della Serie A 2020-2021 davanti a Cristiano Ronaldo (Juventus) ed Andrea Belotti (Torino), che ha segnato entrambi 6 reti.

La ‘rosea‘ ha quindi rammentato come Ibrahimovic sia andato in gol per la settima partita di fila in cui ha giocato. È il primo calciatore del Milan a riuscirci, in Serie A, nell’epoca dei tre punti a vittoria (quindi dalla stagione 1994-1995). Inoltre, ma questo è un record negativo, Ibrahimovic, con quello di Milan-Verona, ha sbagliato ben tre calci di rigore. Si tratta del calciatore, nei Top 5 campionati europei in corso, con più errori considerando tutte le competizioni. LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA DEL FUORICLASSE SVEDESE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy