Milan, la media-punti di Pioli è inferiore a quella di Giampaolo

Milan, la media-punti di Pioli è inferiore a quella di Giampaolo

Stefano Pioli, in 11 partite sulla panchina del Milan, ha totalizzato 3 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Marco Giampaolo, in meno gare, aveva fatto meglio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Come ricordato da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, Stefano Pioli, in 11 partite sulla panchina del Milan, ha totalizzato 3 vittorie (contro Spal a ‘San Siro‘, 1-0, poi Parma 1-0 e Bologna 3-2 in trasferta), 4 pareggi (contro Lecce, 2-2, Napoli, 1-1, Sassuolo e Sampdoria, entrambi 0-0, tutti in casa), e 4 sconfitte (contro Roma Lazio, 1-2, Juventus, 0-1 ed Atalanta, 0-5, tutte in trasferta eccezion fatta per la gara contro i biancocelesti di Simone Inzaghi). In totale, dunque, Pioli ha conquistato 13 punti in 11 gare: la media-punti del tecnico emiliano, sulla panchina rossonera, è di 1,18 per gara.

Aveva fatto meglio di lui il suo precedessore, Marco Giampaolo, esonerato dal Diavolo nello scorso mese di ottobre 2019, ironia della sorte, dopo un successo, a ‘Marassi‘, sul campo del Genoa (2-1). Giampaolo, infatti, in 7 gare alla guida del Milan aveva totalizzato 3 vittorie (contro Brescia e Hellas Verona, entrambe per 1-0, la prima a ‘San Siro‘, la seconda fuori casa, oltre quella già citata contro i rossoblu) e 4 sconfitte (contro Udinese, 0-1 alla ‘Dacia Arena‘, Inter, 0-2 nel derby, Torino, 1-2 sotto la Mole, e Fiorentina, 1-3 a ‘San Siro‘). Per Giampaolo, quindi, 9 punti in 7 incontri, per una media di 1,28 per gara. E dire che ieri Pioli le ha provate tutte, tatticamente, per vincere il match contro la Sampdoria … continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy