Milan-Inter: Ibrahimovic-Mandzukic, Pioli è tentato | Serie A News

Zlatan Ibrahimovic e Mario Mandzukic potrebbero giocare in coppia nel derby di domenica. Stefano Pioli potrebbe cambiare modulo e passare al 4-4-2. Il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mario Mandzukic Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Verso Milan-Inter: Ibrahimovic in coppia con Mandzukic?

 

Zlatan Ibrahimovic e Mario Mandzukic, secondo quanto riferito da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, potrebbero giocare insieme domenica pomeriggio, a ‘San Siro‘, in occasione del derby Milan-Inter. Si tratta di una partita molto importante, che dirà moltissimo sulla lotta Scudetto che il tecnico Stefano Pioli potrebbe giocarsi con un cambio di modulo ed i due ‘panzer’ lì davanti.

La gara di domani pomeriggio, a Belgrado, contro la Stella Rossa in Europa League, sarà una prova importante per quanto di cui sopra. Mandzukic, infatti, giocherà titolare al posto di Ibrahimovic e testerà la sua condizione fisica. Quindi, tra qualche giorno, Pioli potrebbe varare la coppia. Ma quali sarebbero le motivazioni che spingerebbero l’allenatore emiliano a provare una soluzione alternativa?

La partita persa malamente sabato sera a La Spezia ha fornito, in questo senso, alcune importanti indicazioni. Qualche calciatore del Milan, reduce da infortuni o stop dovuti al CoVid_19, non è in grande condizione atletica. E, difficilmente, lo sarà per Milan-Inter di domenica. E, in virtù di questo, spesso Ibrahimovic è rimasto troppo solo. Lo svedese non ha ricevuto i giusti rifornimenti per fare male all’avversario.

Zlatan, poi, dovrebbe vedersela con Milan Skriniar, Stefan de Vrij ed Alessandro Bastoni, tre colossi dalle differenti caratteristiche che bene si completano tra di loro. Ed a queste condizioni diventerebbe quasi impresa proibitiva per il bomber di Malmö. Nei due derby giocati fin qui in questa stagione, sia la vittoria in Serie A sia la sconfitta in Coppa Italia, Ibrahimovic ha segnato tre gol. Approfittando, però, della marcatura di Aleksandar Kolarov.

Ecco, dunque, che nella mente di Pioli si starebbe facendo spazio l’idea di accantonare, per ora, il 4-2-3-1 e, almeno in attesa del pieno recupero fisico di Hakan Calhanoglu, passare ad un più robusto e quadrato 4-4-2, con Ibrahimovic e Mandzukic in avanti. Nel tentativo di mettere in difficoltà l’Inter di Antonio Conte, prendersi il derby e riconquistare il primato di un campionato finora condotto sempre in testa. Intervista a Calabria: aneddoti su Ibra, famiglia e PlayStation >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy