Milan-Inter 0-3: “Lukaku, vendetta su Ibrahimovic” | Serie A News

Romelu Lukaku tra i protagonisti assoluti di Milan-Inter 0-3. Nel derby di Milano, invece, Zlatan Ibrahimovic si è battuto, ma senza troppo costrutto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Romelu Lukaku Zlatan Ibrahimovic Milan-Inter Serie A

Milan-Inter 0-3: Lukaku surclassa Ibrahimovic

 

Romelu Lukaku si vendica su Zlatan Ibrahimovic. Il derby di Milano tra Milan e Inter, terminato 0-3 per i nerazzurri, era anche la partita che metteva nuovamente di fronte i due centravanti. I quali, come si ricorderà, non si erano lasciati propriamente benissimo il mese scorso in Coppa Italia.

Il ‘festival del gol’, in Milan-Inter, lo ha vinto Lukaku. Ibrahimovic, invece, si consolerà con quello di Sanremo. Tante occhiatacce, ma nessun chiarimento tra i due, ha sottolineato il ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola. Il tanto temuto ‘secondo round’ non è arrivato, i conti sono stati regolati in campo.

Lukaku ha fatto cantare l’Inter, instradandola verso lo Scudetto. Il numero 9 belga entra, poi, nella storia di Milano segnando il suo quinto gol consecutivo in 5 derby disputati. Un record assoluto. Meglio dei 4 di fila dell’interista Benito Lorenzi nel 1950 e del milanista Romeo Benetti nel 1973.

Ibrahimovic, uscito nel finale con i crampi, ha dovuto incassare il colpo ed anche la stilettata di Lukaku, che, esultando per il terzo gol dell’Inter, la sua gioia personale, ha gridato allo svedese ‘I’m the fucking best. Io, io, te l’ho detto c… “. Ovvero, ‘sono il migliore. Io, io‘. Così si è vendicato, Lukaku, su Ibrahimovic dopo le provocazioni di un mese fa.

Il duello tra i due proseguirà, comunque, nella classifica marcatori di Serie A. Lukaku è a quota 17, Ibrahimovic a 14. E mentre il ‘little donkey‘, l’asinello, così come era stato soprannominato sta volando, il leone svedese si lecca le ferite, parla ai compagni negli spogliatoi nel post-partita e subisce anche lo sberleffo dal Belgio.

«Chi è l’imperatore di Milano?», si è chiesta su ‘Twitter‘ la Nazionale del Belgio con tanto di foto di Lukaku a corredo. Oggi non ci sono dubbi, secondo il ‘CorSera‘. Via Meïte, il sostituto arriva dal Brasile? Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy