Milan, fuga in vetta alla classifica con Ibrahimovic | Serie A News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Zlatan Ibrahimovic è tornato e lunedì prossimo, a Cagliari, sarà in campo dall’inizio. Il Milan cerca l’allungo su Inter e Juve

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Milan, sconfitta archiviata. Ora il grande ritorno di Ibrahimovic

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSZlatan Ibrahimovic, bomber del Milan, trova ampio spazio e risalto nell’approfondimento del quotidiano ‘Tuttosport‘ questa mattina in edicola. I rossoneri, infatti, si sono messi alle spalle la sconfitta interna contro la Juventus superando, sempre a ‘San Siro‘, il Torino per 2-0.

Il Diavolo, pertanto, ha nuovamente allungato in classifica sull’Inter, fermata sul 2-2 dalla Roma e, adesso, potrebbe persino piazzare un altro, piccolo allungo nel prossimo weekend. Il Milan, infatti, scenderà in campo alla ‘Sardegna Arena‘ di Cagliari conoscendo già il risultato del big match tra Inter e Juventus.

Il cammino del Milan verso l’obiettivo stagionale, un posto nella prossima edizione della Champions League, è in linea con le aspettative. Per lo Scudetto, poi, si vedrà che classifica avrà ad aprile la squadra rossonera. Milan che, intanto, può sorridere perché ritrova Ibrahimovic.

L’attaccante svedese, classe 1981, era assente dal 22 novembre 2020. Ha fatto ritorno in campo, subentrando a Rafael Leão, negli ultimi 5′ di Milan-Torino, dopo un mese e mezzo totale di stop. Dapprima per una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra, quindi per una soffusione emorragica al muscolo soleo del polpaccio sinistro.

Ed alzi la mano chi, 45 giorni fa, pensava che il Milan sarebbe rimasto primo in classifica scendendo in campo senza il suo leader e condottiero. Ibrahimovic dovrebbe giocare qualche minuto in più in occasione di Milan-Torino di Coppa Italia, domani sera, per poi giocare titolare alla ‘Sardegna Arena‘ nel prossimo match di campionato. Quando mancherà Leão, squalificato.

Ibrahimovic non vede l’ora di riprendere il discorso interrotto lo scorso anno solare: fino allo stop per il duplice infortunio aveva segnato 10 gol in 6 gare di Serie A. Cagliari e, poi, Atalanta, saranno le gare che diranno, effettivamente, se Ibra è tornato e se il Milan, intanto, metterà in cascina il titolo di Campione d’Inverno di Serie A. Calciomercato Milan: Brahim Díaz resta o va via? Il punto >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy