Milan, che fine hanno fatto i ricavi? Ecco la spiegazione…

Milan, che fine hanno fatto i ricavi? Ecco la spiegazione…

Il Milan non fa parte dei top 20 club europei per quanto riguarda i ricavi. Il Diavolo qualche anno fa occupava la terza posizione, perchè questo calo?

di Alfredo Novello

NEWS MILAN – Dopo il report pubblicato da Deloitte riguardo i top club europei nei fatturati e nei ricavi, dove il Milan non è stato nemmeno menzionato, la Gazzetta dello Sport prova a spiegare le motivazioni ripercorrendo la storia recente. L’ultimo grande Diavolo è stato quello di Silvio Berlusconi, precisamente il Milan di inizio millennio, quando arrivò la Champions League contro la Juventus e dopo due anni la sfortunata finale di Istanbul, vendicata nel 2007.

Nella stagione 2004-05, la stessa classifica recitava: Real Madrid 276 milioni, Manchester United 246 milioni, Milan 234 milioni. Era il Milan targato Andiy Shevchenko e Kakà, il Diavolo di Alessandro Nesta e Andrea Pirlo, finalista in Champions e secondo in campionato. Questo, è stato il punto più alto del nuovo millennio per ora: economicamente parlando infatti, il club rossonero non avrebbe più espresso la stessa forza dei club dell’élite continentale.

Il sistema calcio si stava trasformando in un fenomeno globale e la dirigenza del Milannon era più in grado di restare al passo con i tempi. Questo spiega anche i risultati sportivi, dopo lo scudetto del 2011 infatti, il campo è lo specchio delle casse. La stagione 2018-19 recita: Barcellona 841 milioni, Real Madrid 757, Manchester United 711. Il Milan? Dopo essere uscito dalla top ten nel 2013, è stato scaraventato fuori dalle prime venti, scalzato dal Napoli: 21° con appena 206 milioni di ricavi.

Ci sono lo Schalke, il Lione, il West Ham, l’Everton, non i rossoneri, che sono più o meno allo stesso livello di Leicester, Ajax, Benfica, Wolverhampton. Una retrocessione che parte dal tramonto di Berlusconi, ora però, c’è l’urgenza di una nuova alba. Intanto in casa Milan c’è un nuovo obiettivo sugli esterni, arriva direttamente dall’Olanda, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy