Milan-Bologna, Pioli ritrova Rebic: il croato è il valore aggiunto

MILAN-BOLOGNA ULTIME NEWS – Ante Rebic, squalificato in Europa League, ritroverà questa sera un posto da titolare in occasione di Milan-Bologna a San Siro

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ante Rebic Milan

MILAN-BOLOGNA ULTIME NEWS – Questa sera, a San Siro, alle ore 20:45, si disputerà Milan-Bologna, esordio dei rossoneri di Stefano Pioli nella Serie A 2020-2021. Per l’occasione, il tecnico rossonero avrà a disposizione anche Ante Rebic, classe 1993, attaccante croato autore di 12 gol nella passata stagione con il Diavolo.

Rebic, infatti, riprenderà il suo posto da titolare in squadra, come esterno sinistro alto nel 4-2-3-1 di Pioli, dopo aver scontato la prima delle sue tre giornate di squalifica in Europa League. Assente, dunque, contro lo Shamrock Rovers a Dublino, Rebic si prepara alla gara di questa sera forte anche della ‘benedizione’ di Pioli.

“È un giocatore importantissimo per noi – ha detto Pioli in conferenza su Rebic -. Ha qualità, forza fisica, profondità. Completa il nostro reparto offensivo. Ha patito il fatto di non aver potuto giocare in Europa: è pronto e preparato per dare supporto alla squadra”. Un rientro, dunque, significativo per la manovra offensiva del Milan.

Rebic, che ha lasciato il numero 18 dello scorso anno per passare al 12, ha dimostrato, in questi mesi, un ottimo feeling con Hakan Çalhanoglu e Zlatan Ibrahimović. L’ex Eintracht Francoforte è cresciuto, nel rendimento, gara dopo gara. Tutto ciò gli è valso il riscatto anticipato a titolo definitivo ed un nuovo contratto di cinque anni a 3 milioni di euro netti a stagione.

MILAN, DOPPIA CESSIONE ALLE PORTE IN QUESTA SESSIONE DI CALCIOMERCATO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy