Milan-Bologna 2-0: doppio Ibrahimovic, il Diavolo vola

MILAN-BOLOGNA ULTIME NEWS – Una doppietta di Zlatan Ibrahimovic decide Milan-Bologna a San Siro. Buone indicazioni per i rossoneri di Stefano Pioli

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Milan-Bologna Ibrahimovic

MILAN-BOLOGNA ULTIME NEWS – Il ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola ha parlato di Milan-Bologna, ‘Monday Night‘ della 1^ giornata di Serie A. I rossoneri si sono imposti per 2-0 sui rossoblu grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic.

Milan-Bologna: doppietta di Ibrahimovic

 

Due mesi fa, il 18 luglio scorso, il match Milan-Bologna era terminato 5-1. Stavolta, ha ricordato il quotidiano generalista, il risultato per il Diavolo è stato meno rotondo ma altrettanto gustoso. Con un Ibrahimovic così ispirato, d’altronde, è tutto più facile.

Il bomber svedese ha costruito inizialmente la prima, vera palla-gol della gara di San Siro. Quindi, di testa, ha sbloccato il risultato con uno stacco imperioso su cross, da fermo, di Theo Hernández.

Milan-Bologna: Pioli con Ibrahimovic per l’obiettivo Champions

 

Nella ripresa, poi, Ibrahimovic ha chiuso la contesa segnando dagli undici metri. Una partenza sprint per il Milan di Stefano Pioli, che aveva decisamente bisogno di iniziare con il piede giusto il campionato di Serie A 2020-2021.

Negli ultimi anni, infatti, i rossoneri hanno sempre sbagliato il girone d’andata e, soprattutto, perso la prima partita del campionato. Stavolta, con l’obiettivo di tornare in Champions League, non sarà più possibile regalare i primi quattro mesi della stagione.

Milan-Bologna ha certificato come Ibrahimovic sia il faro ed il leader di questa squadra. Sempre dentro il gioco, quando il totem scandinavo sbaglia i 1000 tifosi presenti sugli spalti a San Siro lo applaudono come se avesse segnato.

Milan-Bologna: Ibrahimovic trascina gli altri a dare di più

 

Al proprio idolo, d’altronde, si perdona sempre tutto. Ibrahimovic, ha scritto il ‘CorSera‘, è una delizia. Ma non c’è soltanto lui ad illuminare la scena in Milan-Bologna. Per esempio Ante Rebic corre dietro a tutti, così come Ismaël Bennacer e Hakan Çalhanoglu sono sempre nel vivo dell’azione.

Il nuovo Milan di Pioli sembra identico a quello che avevamo lasciato, post-lockdown, nello scorso torneo: la squadra è concreta e convinta di essere sulla strada giusta per conquistare ottimi risultati.

Milan-Bologna: flessione rossonera nel finale

 

Unico appunto da muovere al Diavolo: troppo molle negli ultimi 15′, quando, dopo aver messo in ghiaccio il risultato ed aver sfiorato, ripetutamente, il colpo del terzo gol, ha tirato i remi in barca e quasi consentito alla squadra di Sinisa Mihajlovic di rientrare in partita.

C’è voluto, qui, il solito, straordinario apporto di Gigio Donnarumma per concludere il match senza reti al passivo. ECCO LE PAGELLE DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy