Ibrahimovic, amari ricordi europei dello svedese con il Milan

Ibrahimovic, amari ricordi europei dello svedese con il Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Zlatan Ibrahimovic disputò al Camp Nou di Barcellona, nel 2012, l’ultima gara europea in rossonero. Domani sera tornerà in campo

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Come ricordato dal quotidiano ‘Tuttosport‘ questa mattina in edicola, Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero, disputò il 3 aprile 2012 la sua ultima gara in Europa con i colori del Diavolo.

Ibrahimovic, 8 anni fa l’ultima europea con il Milan

 

L’occasione fu un Barcellona-Milan, ritorno dei quarti di finale di Champions League. Dopo lo 0-0 di San Siro, il Milan perse 1-3 al ‘Camp Nou‘. Dopo l’iniziale vantaggio blaugrana, siglato da Lionel Messi su calcio di rigore, Ibrahimovic mandò in porta l’amico Antonio Nocerino per la rete del momentaneo pareggio.

Ibrahimovic, che sfuriata a fine gara al ‘Camp Nou’!

 

Quindi, altro rigore di Messi e guizzo, nella ripresa, di ‘Don’ Andrés Iniesta per il definitivo successo del Barça. Alla fine del match, Ibrahimovic sbottò dicendo: “Ora capisco perché José Mourinho si inca**a ogni volta che viene al ‘Camp Nou‘. È impossibile spuntarla su questo campo: se l’arbitro ha fischiato il secondo rigore, allora poteva fischiare anche quello su di me”.

Ibra in campo in Europa con il Milan più di tremila giorni dopo

 

In quell’estate, poi, Ibrahimovic e Thiago Silva furono ceduti per 66 milioni di euro complessivi al PSG e, pertanto, per Ibra si chiuse l’esperienza europea in maglia rossonera. Domani sera, però, in occasione di Shamrock Rovers-Milan, Zlatan tornerà ad indossare la maglia del Diavolo dopo 3089 giorni.

Ibrahimovic, debutto in Europa League con i rossoneri

 

La gara di Dublino (Irlanda) rappresenterà anche il debutto assoluto di Ibrahimovic con il Milan in Europa League, giacché, finora, lo svedese aveva sempre disputato la Champions con i rossoneri. Ibrahimovic, maglia numero 11 sulle spalle, si sobbarcherà il peso dell’attacco del Milan cercando di regalare, in questa stagione, il trofeo alla sua squadra.

Milan, nessuna Coppa UEFA/Europa League in bacheca

 

Il Milan, tra i club più titolati al mondo, infatti, in bacheca non ha neanche un’Europa League. Neanche quando si chiamava ancora Coppa UEFA. È il tempo di rimediare a questo e Ibrahimovic, condottiero carismatico, è più carico che mai per l’appuntamento con la storia.

LE RIVELAZIONI DI GALLIANI SU IBRA E TONALI >>>

LEGGI QUI L’INTERVISTA DI SAMU CASTILLEJO A ‘DAZN’ >>>

L’INTERVISTA DI TATARUSANU A ‘DAZN’ >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy