Da Cagliari a Cagliari: Ibrahimovic, un anno dopo | Milan News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Zlatan Ibrahimovic segnò il suo primo gol della sua seconda esperienza rossonera proprio in Cagliari-Milan dell’anno scorso

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Cagliari-Milan: lunedì Ibrahimovic tornerà titolare

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSZlatan Ibrahimovic, esattamente un anno ed una settimana dopo, tornerà … sul luogo del delitto. ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina, infatti, ha ricordato come Ibrahimovic abbia segnato il suo primo della sua seconda esperienza rossonera proprio a Cagliari.

Era l’11 gennaio 2020 quando, alla ‘Sardegna Arena‘, segnò il raddoppio rossonero in Cagliari-Milan 0-2. Sarà il 18 gennaio 2021 quando, nello stesso stadio, Ibrahimovic tornerà a giocare titolare in campionato dopo i quasi due mesi di stop per un duplice infortunio muscolare.

Il Milan si augura che tanto il risultato quanto la rete di Ibrahimovic possano essere replicati nell’imminente incontro di Serie A, dove i rossoneri comandano la classifica con 40 punti in 17 gare, a 3 lunghezze di distanza dall’Inter di Antonio Conte. Nel 2020 Ibra ha avuto tanti alti e pochi bassi. Ora, al contrario, dovrà rimettersi in moto.

Ha fatto ‘rodaggio’ in occasione dei due match recenti contro il Torino, quello di sabato scorso in campionato e quello di martedì in Coppa Italia, giocando prima 5′ poi 45′. Ora, in Cagliari-Milan, servirà già il miglior Ibrahimovic, o qualcosa di molto vicino a quello vero, visto che il Diavolo sarà senza Rafael Leão (squalificato) ed Ante Rebić (coronavirus).

La sorte ha regalato ad Ibrahimovic l’occasione di riprendere il discorso interrotto con il gol, nello scorso novembre, proprio da Cagliari. Laddove tutto era (ri)cominciato. Spetterà a lui, adesso, Zlatan, tornare a far vedere a tutti di che pasta è realmente fatto. Calciomercato Milan, fatta per Meïté. Presto le visite mediche! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy