Crotone-Milan 0-2: paura per Rebic. Potrebbe tornare nel derby

CROTONE-MILAN ULTIME NEWS – Ante Rebic, attaccante rossonero, costretto ad uscire al 57′ per un infortunio al braccio: lussazione del gomito sinistro

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Crotone-Milan Rebic

Crotone-Milan, lussazione del gomito sinistro per Rebic

CROTONE-MILAN ULTIME NEWS – Ieri pomeriggio, in occasione di Crotone-Milan, gara vinta dai rossoneri per 0-2 allo ‘Scida‘, il Diavolo ha perso Ante Rebic. L’attaccante croato, infatti, come ricordato dal quotidiano ‘Tuttosport‘ questa mattina in edicola, si è infortunato nella ripresa del match. Rebic, trattenuto da Lisandro Magallán mentre correva verso l’area di rigore del Crotone, è caduto in velocità, male, sul braccio. Il calciatore è stato immediatamente sostituito da Lorenzo Colombo. Negli spogliatoi, il medico del Milan, il dottor Stefano Mazzoni, si è reso subito conto del problema: lussazione al gomito sinistro per Rebic. Mazzoni, allora, ha provveduto seduta stante a ridurre la lussazione del gomito. Quindi, Rebic si è recato in ospedale, proprio davanti allo stadio, per ulteriori accertamenti. Dagli esami svolti, fortunatamente, una buona notizia: nessuna frattura. I tempi di recupero, quindi, non dovrebbero essere eccessivamente lunghi per Rebic. L’ex Eintracht Francoforte potrebbe tornare dopo la sosta del campionato di Serie A per gli impegni delle Nazionali. L’appuntamento? Il derby Inter-Milan di sabato 17 ottobre a San Siro. QUI NUMERI E CURIOSITÀ SUL MATCH IN CALABRIA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy