Bologna-Milan 1-2, Pioli: “Le vittorie bisogna sudarle” | Serie A News

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha commentato la prestazione dei rossoneri al termine di Bologna-Milan dello stadio ‘Dall’Ara’. Ecco le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Stefano Pioli AC Milan

Bologna-Milan 1-2, Pioli ha commentato così il match del ‘Dall’Ara’

 

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha ottenuto le risposte che si aspettava da Bologna-Milan. Dopo due sconfitte consecutive, tra Serie A contro l’Atalanta e Coppa Italia contro l’Inter, il Diavolo è tornato alla vittoria, passando (1-2) al ‘Dall’Ara‘ contro la squadra di Siniša Mihajlović.

Successo meritato, un po’ sofferto nel finale ma, come ha detto Pioli nel post-partita, “le partite vanno sempre sudate. Senza commettere l’ingenuità che ha portato al gol del Bologna avevamo fatto una partita ottima”. Le dichiarazioni del mister emiliano sono state riprese e riportate dal ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola.

“Abbiamo creato e giocato tanto – ha proseguito Pioli dopo Bologna-Milan 1-2 -. Sono contento della prestazione ed è una vittoria che ci dà fiducia e ci fa finire una settimana difficile. Le vittorie vanno meritate”. Su Ante Rebić, il tecnico ha detto: “Ante non è stato fortunato perché ha avuto infortuni e positività. Questo gli ha portato via condizione. Ma è un giocatore importante per noi e la sua prestazione gli darà fiducia. Dobbiamo sfruttare bene la prossima settimana di lavoro”.

Su Rafael Leão, schierato nell’insolita posizione di trequartista, Pioli ha incalzato: “Leão ha giocato bene. Tutta la squadra ha dimostrato di poter essere pericolosa, ma Rafa non è più una sorpresa. Ha grande potenziale ed ora deve continuare a fare queste prestazioni. Adesso è molto più ‘dentro la partita’: attacca, difende, sa quando fare fallo. Bene che si faccia trovare pronto”.

Zlatan Ibrahimović ha sbagliato un altro rigore ma, per Pioli, “è il nostro campione e colui che difende il gruppo. Se è vero che la forza del lupo sta nel branco e che la forza del branco sta nel lupo, allora cominciamo ad essere forti”. Un Milan forte, dunque, che, intanto, inizia a recuperare quasi tutti gli infortunati: “Gli ultimi due allenamenti che abbiamo fatto questa settimana sono stati i migliori da tanto tempo. Abbiamo recuperato giocatori importanti e il gruppo ha saputo mantenere un atteggiamento equilibrato”.

“Non eravamo contenti della prestazione contro l’Atalanta, l’unica squadra che ci ha messo in difficoltà questa stagione – ha concluso Pioli nella sua disamina di Bologna-Milan -: con tutte le altre ce la siamo giocata”. Calciomercato Milan: riscatto Dalot, le ultime dall’Inghilterra. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy