Allenatore Milan – Oltre a Rangnick, osservati Gasperini e Marcelino

Allenatore Milan – Oltre a Rangnick, osservati Gasperini e Marcelino

Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan, osserva Gian Piero Gasperini e Marcelino García Toral, tecnici capaci di far benissimo con le outsider

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Marcelino García Toral

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, l’idea di Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan, di contattare Ralf Rangnick ha una logica ben precisa: puntare su un tecnico capace di portare in Champions League, la scorsa stagione, una squadra composta da giovani con stipendi molto bassi.

Esattamente ciò che il fondo Elliott Management Corporation intende fare con il Milan, ma che, finora, non ha avuto successo. L’identikit italiano rispondeva al nome di Gian Piero Gasperini dell’Atalanta, il quale, però, la scorsa estate ha deciso alla fine di restare a Bergamo, sebbene continui ad essere osservato dal club di Via Aldo Rossi.

Ma il criterio seguito da Gazidis è abbastanza preciso. Basti pensare, per esempio, che l’altro nome accostato con insistenza ai rossoneri nell’ultimo periodo, e che potrebbe tornare buono per il futuro, è quello di Marcelino García Toral, spagnolo, che, alla guida dell’outsider Valencia, l’anno passato si era qualificato in Champions League posizionandosi alle spalle di Barcellona, Real Madrid ed Atlético Madrid.

Intanto, sul fronte mercato, si va verso l’addio a Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma. Per sostituirlo, il Milan avrebbe individuato due potenziali fuoriclasse: per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy