news milan

Il nuovo Milan – Il pensiero di Panucci, Ambrosini e Condò

Paolo Scaroni, Ivan Gazidis, Frederic Massara, Stefano Pioli e Paolo Maldini, dirigenti ed allenatore del Milan, al centro sportivo di Milanello (credits: acmilan.com)

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS - Il nuovo Milan si appresta ad iniziare, per primo in Italia, la stagione 2020/2021. Il pensiero di Panucci, Ambrosini e Condò

Giacomo Giuffrida

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS - Il nuovo Milan si appresta ad iniziare, per primo in Italia, la stagione 2020/2021. I rossoneri giocheranno giovedì sera il preliminare d'Europa League contro lo Shamrock Rovers. Il pensiero di Christian Panucci, Massimo Ambrosini e Paolo Condò, ospiti allo speciale calciomercato su Sky Sport.

Paolo Condò su Sandro Tonali: "I ragazzi crescono tutti con un modello, perché gioca nella tua squadra del cuore, è facile di innamorarsi di Gattuso da calciatore. Tonali era milanista da piccolo... Sarebbe potuto andare all'Inter, ma è un ragazzo di personalità. Alla presentazione con l'Inter probabilmente avrebbe detto che l'idolo era comunque Gattuso, non Zanetti.

Massimo Ambrosini sul nuovo Milan, e sul suo passato rossonero, con un pizzico di rimpianto: "Il Milan riparte da sicurezza e convinzione. Quest'anno questo Milan non può lottare per l'Europa League, ma combattere per la Champions League dall'inizio. A me avrebbe fatto piacere sapere dal Milan quali erano le loro intenzioni un po' prima, circa il mio futuro".

Christian Panucci ha parlato di Mauro Tassotti prima, e soprattutto di Paolo Maldini dirigente: "Mauro è tutt'ora un grande amico, mi ha aiutato tanto quando sono arrivato al Milan. Il Milan sta tornando, proprio per la serietà che sta dando Maldini a questa società. Paolo è il Milan, la storia del grande Milan, porta la sua storia. Il fatto che Cellino abbia detto quelle parole, è straordinario".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso