Ambrosini: “Il mio addio al Milan? Dispiaciuto per una cosa”

Ambrosini: “Il mio addio al Milan? Dispiaciuto per una cosa”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Massimo Ambrosini ricorda ancora con amarezza il suo addio al Milan nel 2013. Ecco le sue ultime dichiarazioni a Sky Sport

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Nel 2013 Massimo Ambrosini, da capitano, si separò dal Milan. L’addio dell’ex numero 23 rossonero è stato parecchio amaro. Adriano Galliani non gli rinnovò il contratto e Ambro fu lasciato solo anche nella conferenza stampa d’addio, dopo 489 partite, 36 gol e numerosi trofei vinti. Un giocatore entrato di diritto nella storia del club, che ancora ricorda con dispiacere quell’addio.

A distanza di anni, a carriera finita ormai da tempo, Ambrosini non risce a dimenticare quel brutto momento. Queste le sue parole rilasciate a Sky Sport durante ‘Speciale Calciomercato’: “A me avrebbe fatto piacere sapere dal Milan prima quali erano le loro intenzioni un po’ prima, circa il mio futuro. Quando ne fai parte e sei calciatore, non ti rendi conto di quanto sei importanti in una determinata piazza, cominci a valutarlo dopo, in mezzo non hai la percezione reale”.

BAKAYOKO-MILAN, CI SIAMO: NOVITA’ DA DI MARZIO >>>

SHAMROCK ROVERS-MILAN IN CHIARO: IL COMUNICATO UFFICIALE >>>

MILAN SU PEZZELLA? LA FIORENTINA FISSA IL PREZZO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy