Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic: le parti sono distanti

Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic: le parti sono distanti

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Zlatan Ibrahimovic ed il Milan ancora distanti sulle cifre per il rinnovo. Ma lo svedese è testimonial della terza maglia

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito da ‘Sport Mediaset‘, ad una settimana dal raduno dei rossoneri a Milanello, il Milan e Zlatan Ibrahimovic sono ancora molto distanti per quanto concerne le cifre per il rinnovo del contratto dell’attaccante svedese fino al 30 giugno 2021.

Il club rossonero continua ad includere Ibrahimovic nelle iniziative di marketing della società: questa mattina, per esempio, Ibrahimovic è stato testimonial del lancio della nuova terza maglia del Milan per la stagione 2020-2021, unitamente a Simon Kjaer, Samu Castillejo, Daniel Maldini ed Ante Rebic.

Segno, questo, che, in casa rossonera, non ci pensano minimamente ad un Milan senza Ibrahimovic nell’annata che sta per cominciare. Il fondo Elliott Management Corporation, proprietario del club, ha offerto ad Ibra un contratto di 5 milioni di euro netti più bonus, personali e di squadra, che farebbero salire la cifra fino a 6.

Zlatan, dal canto suo, ha replicato, attraverso il suo entourage, con una controproposta di 7,5 milioni di euro netti più bonus: la distanza, dunque, è molto più ampia rispetto ai 2,5 milioni di euro netti di cui si è letto questa mattina sui quotidiani sportivi in edicola.

Stefano Pioli, tecnico rossonero, sta facendo però pressioni affinché la vicenda si concluda presto e positivamente e, pertanto, non è utopia pensare che lunedì prossimo, a Milanello, si presenti anche Ibra al raduno e fresco della firma sul nuovo contratto con il Diavolo. QUESTE LE ULTIME SUL RINNOVO DI GIGIO DONNARUMMA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy