Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic entro 48 ore: il punto

Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic entro 48 ore: il punto

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Zlatan Ibrahimovic e il Milan ancora lontani sulle cifre del contratto, ma l’affare si farà. E lo svedese benedice il mercato

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – ‘Sport Mediaset‘ ha fatto il punto della situazione sulla vicenda che tiene banco in casa Milan, ovvero quella del rinnovo del contratto di Zlatan Ibrahimovic fino al 30 giugno 2021.

Per oggi non c’è alcun appuntamento in programma, né nella sede del club rossonero, in Via Aldo Rossi, né, tanto meno, a casa del procuratore Mino Raiola, a Montecarlo. Al momento, le parti sono un po’ distanti.

Ibrahimovic, infatti, non recede dalla richiesta di 7,5 milioni di euro netti di ingaggio, stesso stipendio percepito, alla Juventus, da Gonzalo Higuaín e Paulo Dybala: vuole essere il più pagato della rosa del Milan.

I rossoneri, dal canto loro, non recedono dalla proposta di 5 milioni di euro netti più uno di bonus: la sensazione, però, è che le parti si riavvicineranno da qui a lunedì, giorno del raduno del Milan a Milanello.

Il Milan non sta sondando altri centravanti, prova che conta sul sì di Ibra. L’offerta del fondo Elliott Management Corporation, d’altronde, è la migliore prospettata al bomber nativo di Malmö.

Entro 48 ore, dunque, secondo ‘Sport Mediaset’, la vicenda del rinnovo di Ibrahimovic si sbloccherà positivamente. Zlatan, intanto, ha già dato il gradimento a due operazioni di calciomercato del Milan.

La prima è quella per l’arrivo di Serge Aurier dal Tottenham: l’ivoriano sostituirà Davide Calabria, in partenza. La seconda è quella per il ritorno di Tiémoué Bakayoko, che il Diavolo spinge per avere in prestito dal Chelsea, pronto per il preliminare di Europa League del 17 settembre.

QUESTA LA RICHIESTA DEL CHELSEA PER CEDERE BAKAYOKO AL MILAN >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy