Rinnovo Donnarumma, Raiola non parla. Ma c’è una bozza d’intesa

Rinnovo Donnarumma, Raiola non parla. Ma c’è una bozza d’intesa

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Mino Raiola, agente di Gigio Donnarumma, si concentrerà sul rinnovo del suo contratto dopo aver chiuso per Zlatan Ibrahimovic

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gianluigi 'Gigio' Donnarumma Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Ieri Mino Raiola, da Lisbona, ha parlato della situazione di Zlatan Ibrahimović, classe 1981, attaccante svedese che non ha ancora firmato il rinnovo del suo contratto con il Milan e che, pertanto, non sarà presente al raduno odierno a Milanello.

Il procuratore sportivo, invece, ha preferito glissare qualsiasi discorso sul rinnovo del contratto di un altro suo assistito, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, il cui accordo con il club di Via Aldo Rossi, però, scadrà il 30 giugno 2021. “Io di Gigio non ho parlato e non ne voglio parlare, perché so quanto sia sensibile l’argomento anche tra i tifosi. Non è il momento. Adesso ci sono altre priorità, anche per il club“.

Il quotidiano ‘Tuttosport‘ in edicola questa mattina, al di là delle dichiarazioni di Raiola, ha però ricordato come esista una bozza d’intesa per il prolungamento del contratto di Donnarumma fino al 30 giugno 2023 con ingaggio, confermato, di 6 milioni di euro netti a stagione. Stavolta, però, più bonus.

Il tutto per soddisfare la voglia di Donnarumma di restare al Milan. Di tutto questo, però, se ne parlerà una volta chiusa, si spera in maniera positiva per il Diavolo, la questione Ibrahimović. LEGGI QUI LE ULTIME SUL POSSIBILE RITORNO DI TIÉMOUÉ BAKAYOKO IN ROSSONERO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy