Calciomercato Milan – Lunga estate per Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic

Calciomercato Milan – Lunga estate per Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Si attendono i rinnovi di contratto di Gigio Donnarumma, Hakan Calhanoglu e Zlatan Ibrahimovic: ecco la situazione dei tre

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Donnarumma Calhanoglu Ibrahimovic calciomercato Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha fatto il punto della situazione, in casa Milan, sui rinnovi di contratto più attesi, ovvero quelli del portiere Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, del fantasista Hakan Calhanoglu e dell’attaccante Zlatan Ibrahimovic.

Al momento, la priorità assoluta, per i rossoneri, è quella di prolungare il contratto di Ibrahimovic, che terminerà, ufficialmente, il prossimo 31 agosto. Secondo la ‘rosea‘, il Milan è abbastanza tranquillo sulla questione: conta moltissimo sulla voglia di Ibra di restare a Milano ma, soprattutto, è consapevole di aver offerto al bomber nativo di Malmö una centralità nel progetto che difficilmente troverebbe altrove.

Questo, forse, per Ibrahimovic, che compirà 39 anni il prossimo 3 ottobre, vale più dei soldi sul contratto. I quali, comunque, saranno tanti, modulati con uno stipendio fisso di 4 milioni di euro netti più tanti bonus che faranno lievitare il suo ingaggio. Al Milan sperano che la risposta di Zlatan, il quale, nel frattempo, si rilassa in vacanza sul suo yacht, non tardi ad arrivare. Anche perché mancano meno di due settimane al raduno.

C’è meno urgenza, invece, per concludere l’operazione di rinnovo dei contratti di Donnarumma e Calhanoglu, che andranno, infatti, in scadenza il 30 giugno 2021. Donnarumma non ha alcuna intenzione di andare via dal Milan, club in cui è cresciuto e squadra per la quale fa da sempre il tifo: il numero 99 è convinto di poter fare il grande salto in Europa vestendo i colori del Diavolo.

Il suo agente, Mino Raiola (che è anche il procuratore di Ibrahimovic) sembra, però, avere altri piani per lui. Quella per trattenere in rossonero il portiere prodigio, secondo ‘La Gazzetta dello Sport‘, è la trattativa più complessa: il Milan vorrebbe ottenere un rinnovo di contratto lungo, per il valore tecnico, indiscutibile, di Donnarumma, ma anche per una questione di immagine.

La situazione del mercato aiuta i rossoneri: nell’incertezza del post-CoVid, e con una stagione diluita, non c’è spazio per i grandi ed articolati trasferimenti. Il nodo della trattativa tra Milan e Raiola per il rinnovo di contratto di Donnarumma, questa volta, non è l’ingaggio, bensì una clausola di rescissione da inserire nel nuovo contratto che l’agente vorrebbe bassa per consentire al suo assistito, eventualmente, di liberarsi con facilità in futuro.

Il Milan, ovviamente, per Gigio ha altri piani. Per lui, però, c’è tempo di negoziare anche in autunno. Infine, la situazione di Calhanoglu: per la ‘rosea‘ potrebbe arrivare a Milano, subito dopo Ferragosto, il suo procuratore, Gordon Stipic, per discutere del prolungamento del contratto del fantasista turco che, con Stefano Pioli, ha trovato la giusta collocazione tattica, è tornato a segnare tanto ed a fare tanti assist.

Calhanoglu vuole restare a Milano ma, al contempo, nutre (giustamente) grandi ambizioni, come quella di poter giocare in Champions League. Nel Milan che punterà sul mix tra giovani ed esperti, uno come Calhanoglu può rivestire, senza dubbio, i panni del leader. ALTRO TOP PLAYER DEL MILAN IN BILICO TRA CONFERMA E CESSIONE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy