Calciomercato Milan – Dall’Argentina: Gaich, ‘no’ al CSKA Mosca

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Adolfo Gaich, classe 1999, poderoso centravanti seguito dal Milan, avrebbe rifiutato il trasferimento nel campionato russo

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Adolfo Gaich

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Sembrava praticamente fatta, qualche giorno fa, per la cessione di Adolfo Gaich, classe 1999, centravanti argentino autore di 5 gol in 13 gare nell’ultima SuperLiga, dal San Lorenzo de Almagro al CSKA Mosca per circa 8 milioni di euro più bonus.

Gaich, però, secondo quanto riferito in Argentina da ‘Olé‘, avrebbe rifiutato il trasferimento nel campionato russo e, pertanto, per lui si riaprono tutte le piste, compresa quella del Milan. Il club rossonero, infatti, ha monitorato Gaich nell’ultimo periodo e sembrava intenzionato a presentare una proposta per lui.

Nel suo attuale contratto con il San Lorenzo, che scadrà il 30 giugno 2021, esiste una clausola rescissoria del valore di 13,5 milioni di euro, cifra piuttosto bassa per un attaccante così promettente. Secondo ‘Olé‘, ci sarebbe da considerare riaperta una pista che porta alla Jupiler League belga, ed in particolare al Bruges, società che aveva già provato a prenderlo nello scorso calciomercato invernale.

Il motivo del recente ripensamento di Gaich, e del suo entourage, sarebbe da ricercare in un’offerta contrattuale ritenuta troppo bassa da parte del club moscovita. PRIMA OFFERTA DEL DIAVOLO, INTANTO, PER DOMINIK SZOBOSZLAI: QUI I DETTAGLI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy