Calciomercato Milan – Bakayoko, trovata la chiave per il suo ritorno

Calciomercato Milan – Bakayoko, trovata la chiave per il suo ritorno

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Tiémoué Bakayoko, classe 1994, si avvicina al ritorno al Milan. Il Chelsea ha aperto alle condizioni del club rossonero

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Tiémoué Bakayoko Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan porta avanti, in questo periodo, tante trattative al fine di rinforzare la squadra di Stefano Pioli in questa sessione estiva di calciomercato. Secondo il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, però, c’è una trattativa che potrebbe concretizzarsi prima di tutte. Si tratta, ovviamente, del ritorno di Tiémoué Bakayoko in rossonero.

Il centrocampista francese, di proprietà del Chelsea, è da tempo un obiettivo del club di Via Aldo Rossi. Il Milan, sotto traccia, sta lavorando su Bakayoko da due mesi ma, finora, ha evidenziato il quotidiano romano, ad ostacolare la sua nuova esperienza meneghina erano state le condizioni, di formula del trasferimento ed economiche, imposte dai ‘Blues‘ per la sua cessione.

Inizialmente, infatti, l’operazione tra Milan e Chelsea per Bakayoko era stata impostata sulla base del prestito con obbligo di riscatto. Poi, però, nelle ultime ore, i due club hanno variato la formula, ‘virando’ sul prestito con diritto di riscatto. Nella fattispecie, un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 30 milioni di euro. Così facendo i rossoneri, al termine della stagione 2020-2021, non avranno vincoli e potranno decidere se trattenere o meno Bakayoko.

Le parti, secondo il ‘CorSport‘, sono davvero vicine e stanno definendo gli ultimi dettagli. Non è escluso, addirittura, che possa esserci la fumata bianca entro questa settimana. C’è molta fiducia intorno al buon esito della trattativa Bakayoko. Il ragazzo, così, verrà accontentato. Ha sempre voluto far ritorno al Milan e, dopo un approccio l’anno passato, questo sembra essere finalmente quello giusto.

L’accordo tra Milan e Bakayoko sull’ingaggio è stato già raggiunto da tempo. L’ex Monaco, pur di vestire il rossonero di nuovo dopo l’esperienza nella stagione 2018-2019 (con 42 presenze tra Serie A, Europa League e Coppa Italia; un gol nel derby di ritorno in campionato), si è infatti dimezzato lo stipendio, accettando un contratto da 3 milioni di euro netti più bonus. Il Diavolo finanzierà il suo ingaggio grazie alle dismissioni di Ricardo Rodríguez (Torino) e Pepe Reina (Lazio).

Una volta preso Bakayoko, poi, verrà data la caccia al vice di Ismaël Bennacer. L’idea del Milan, infatti, è di creare, per la mediana, due coppie di centrocampisti compatibili ed intercambiabili per poter affrontare al meglio un’annata che si preannuncia lunga, dura e densa di partite da giocare.

QUANTO POTRÀ SPENDERE IL MILAN SUL MERCATO? ABBIAMO SCOPERTO CHE … >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy