Ibrahimovic, malinconia della Svezia: difficile che rimanga al Milan

Ibrahimovic, malinconia della Svezia: difficile che rimanga al Milan

Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, Zlatan Ibrahimovic sembra non avere più intenzione di restare al Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92
Zlatan Ibrahimovic Milan

NEWS MILAN – Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, Zlatan Ibrahimovic sembra non avere più intenzione di restare al Milan dalla prossima stagione. L’attaccante svedese, infatti, avrebbe perso ogni certezza dopo l’addio di Zvonimir Boban dal club di via Aldo Rossi. L’ex numero 10 croato è stato l’artefice principale del suo ritorno in Italia e nello specifico al Milan. Senza di lui è venuta meno una parte fondamentale della dirigenza rossonera che consenta all’attaccante di prolungare il proprio contratto di un altro anno.

L’impatto di Ibrahimovic con la maglia del Milan è stato devastante nonostante i 38 anni. E’ chiaro che anche l’anno prossimo il numero 21 potrebbe fare la differenza nel nostro campionato. Lo ha dimostrato e lo sta dimostrando. Secondo la rosea, tuttavia, difficilmente alla fine di questa storia ci sarà un lieto fine. Nella testa di Ibra ci sono ancora parecchi, troppi dubbi, che faticano a dissolversi.

Ibra aveva accettato di rimettersi in gioco e di tornare a vestire la maglia del Milan, ma ad oggi le carte in tavola sono cambiate e la sua decisione con ogni probabilità non sarà la stessa. Alcuni giorni fa si è parlato addirittura di momenti di tensione tra lo svedese e l’AD Ivan Gazidis durante un colloquio tra i due. Boban era stato colui che più di ogni altro aveva dialogato e permesso il ritorno di Zlatan. Ora rimane un vuoto.

Ibra potrebbe optare per un ritorno in Svezia e ai tanti business che sta costruendo. Difficile, infatti, anche l’ipotesi Napoli che al momento non risulta percorribile. Con Rangnick potrebbe non andare d’accordo, ma chissà qualora rimanesse Pioli lo svedese potrebbe anche cambiare idea. Tra i due c’è sintonia e dialogo. Si trovano bene e potrebbe essere un fattore importante. Per ora Ibra rimane alla finestra. Tuttavia, con Rangnick pare che il Milan abbia trovato l’accordo!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy