Calciomercato Milan – Theo Hernández spacca in due il Real Madrid

Theo Hernández, ceduto la scorsa estate dal Real Madrid al Milan a titolo definitivo, ha disputato finora una stagione di assoluto livello. È già rimpianto?

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Theo Hernández Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Nello scorso mese di luglio il Milan ha acquistato, a titolo definitivo, il terzino sinistro francese Theo Hernández dal Real Madrid. Il club di Via Aldo Rossi, per portare, dietro suggerimento del direttore tecnico Paolo Maldini, l’ex Atlético Madrid, Deportivo Alavés e Real Sociedad a Milano, ha pagato 20 milioni di euro.

Una cifra che, qualche mese fa, sembrava molto alta. Oggi, però, Theo Hernández è considerato uno dei migliori interpreti nel suo ruolo in tutta Europa: merito della fantastica stagione, a livello personale, disputata in maglia rossonera prima dello stop al calcio giocato per la pandemia da coronavirus con 6 gol in 25 partite tra Serie A e Coppa Italia.

Il Real Madrid, oggi, si morde le mani per essersene sbarazzato in fretta e in furia per privilegiare l’icona Marcelo e il nuovo acquisto Ferland Mendy: lo ha rivelato ‘calciomercato.com‘, che ha anche sottolineato come, a Madrid, ora, ci sia una suddivisione delle colpe, nella vicenda, tutt’altro che equa.

L’accusa, infatti, si divide tra Zinedine Zidane, tecnico delle ‘Merengues‘, che non ha avuto neanche intenzione di valutarlo e la dirigenza che ha individuato Theo Hernández tra i giocatori in uscita immediatamente pur di fare cassa, non volendo più puntare su di lui per limiti anche comportamentali mai emersi fin qui a Milano.

Il Milan, intanto, se lo gode e lo giudica incedibile. Potrebbe partire, invece, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma. GIÀ PRONTO IL SUO SOSTITUTO? VAI ALLA NEWS >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy