Calciomercato Milan – Rakitic rivela: “Potevo lasciare il Barcellona”

Ivan Rakitic ha ammesso di aver pensato all’addio nel corso del calciomercato di gennaio. Il croato è stato accostato a Milan, Inter e Juventus

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida

CALCIOMERCATO MILAN – Nel corso dell’ultima sessione invernale di calciomercato, Ivan Rakitic è stato accostato a Inter, Milan e Juventus. Il centrocampista croato era dato in uscita dal Barcellona, in quanto non era più tra le prime scelte dell’ex tecnico, esonerato qualche settimana fa, Ernesto Valverde.

Rakitic però, ha rivelato di essere stato vicino all’addio. Lo ha rivelato nell’intervista rilasciata dopo l’ultima sfida, giocata titolare, tra il suo Barcellona e il Levante (vittoria blaugrana per 2-0, doppietta di Ansu Fati). Queste le parole di Rakitic: “Sapete come sono andate le cose, ma ora non è il momento di tornarci. Ovviamente ho pensato di andarmene, è stato un momento complicato. Ci sono alcune cose che non mi sono piaciute ma ora voglio voltare pagina e lavorare per aiutare il club nel momento decisivo della stagione”.

Il talento di Rakitic avrebbe fatto comodo a tutti i club a cui è stato accostato. L’Inter si è “consolata” con un altro grande acquisto, Christian Eriksen, mentre Milan e Juventus non sono intervenute per rinforzare il centrocampo. I bianconeri avevano liberato un posto con la cessione di Emre Can al Borussia Dortmund, mentre il Milan oltre alle cessioni dei vari Rodriguez, Suso e Piatek, non è riuscita a vendere Lucas Paquetà. Resta il fatto che Rakitic sarebbe stato un giocatore di difficile inserimento nel 4-4-2 adottato recentemente da Stefano Pioli. Intanto, nella settimana del derby, novità dal Sindaco Giuseppe Sala sul nuovo stadio … continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy