Pagni: “Milinkovic-Savic, Leonardo passa dall’impossibile al difficile…”

Pagni: “Milinkovic-Savic, Leonardo passa dall’impossibile al difficile…”

Ecco il commento di Luca Pagni, giornalista di Repubblica, sulle parole di oggi di Leonardo in merito alle voci su Milinkovic-Savic al Milan

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Alla presentazione odierna di Pepe Reina e Ivan Strinic a Milanello, Leonardo a domanda specifica ha detto la sua sulle voci che vorrebbero il Milan su Milinkovic-Savic.

Ecco, in tal senso, le parole del giornalista di Repubblica, Luca Pagni, attraverso la propria pagina web “Bollettino Milan”: “Sono piccoli segnali, ma da non sottovalutare. Il Bollettino invita tutti a rimanere con i piedi per terra, ma in quattro giorni il vocabolario di Leonardo sul caso Milinkovic Savic è cambiato. Se quattro giorni fa durante la presentazione di Paolo Maldini aveva detto in modo netto che il centrocampista serbo era “un sogno “impossibile”, oggi a fianco di Pepe Reina, ha dichiarato che si tratta di “un sogno difficile. Per poi aggiungere, ma come la volta scorsa, che “non rientra nei nostri parametri: per noi oggi non è fattibile”.

Può un aggettivo smascherare una trattativa in corso, complicata anche da fattori esterni, ma che potrebbe andare in porto con il passaggio in rossonero del talento slavo? Le parole sono importanti e Leonardo lo sa (altrimenti non potrebbe parlare sette lingue). Tradotta, la sua affermazioni può voler dire che Lotito conosce l’offerta del Milan e sa che per motivi legati al fair play finanziario non può essere pagato se non con formule che in più rate (bassa quest’anno e poi a salire).

Ma ci sono elementi esterni che influiscono. Usciti di scena i club inglesi, potrebbe presentarsi il Real Madrid nel caso in cui perdesse Modric. Ma anche la Juventus potrebbe essere alla finestra, anche se nel caso – sempre per paletti Uefa – dovrebbe vendere una delle sue stelle, Pjanic l’indiziato.

Leonardo sa che il “suo” mercato del Milan non può fermarsi solo a Higuain e Caldara. E’ vero che Bakayoko – come lui stesso ha confermato – è a un passo. E che anche così “la squadra è competitiva”. Ma il giudizio, fra una settimana, tra il discreto e l’ottimo passa dai piedi del serbo. Difficile, sicuramente, ma non più impossibile….”. 

Intanto, un attaccante rossonero è prossimo la lasciare il Milan: ecco chi!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy